Milan | Stefano Pioli | “Era importante dare continuità”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

Le parole di Stefano Pioli dopo la vittoria in casa del Benevento. I rossoneri si sono imposti per 0-2 nonostante l’espulsione di Tonali nel primo tempo. Scopri le dichiarazioni del tecnico.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (Photo by Alessandro Sabattini via Getty Images)

Intervenuto ai microfoni di Milan Tv nel post partita di Benevento-Milan, Stefano Pioli ha parlato della gara contro i Sanniti. Scopri le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE ->Benevento-Milan 0-2 | Tabellino | Vince ancora il Milan

LEGGI ANCHE ->Parma-Torino 0-3 | Tabellino | Sintesi | Highlights

Le parole del tecnico

Sulla vittoria che prolunga il momento positivo del Milan e la pressione sulle inseguitrici: “Sapevamo della difficoltà della partita, accentuata dall’inferiorità numerica per colpa nostra. Ancora una volta lo spirito dei ragazzi e la voglia di lavorare insieme ci ha dato ragione. La nostra compattezza e il nostro impegno però ci ha dato ragione e abbiamo ottenuto una vittoria importante. Era una partita difficile ed era importante cominciare bene e lo abbiamo fatto. Ora cerchiamo di recuperare energie e di prepararci al meglio per la prossima gara”.

Sull’interpretazione tattica della sfida e la crescita della squadra: Credo che la crescita della squadra sia nei comportamenti in campo. Tenere in campo due giocatori come Rebic e Leao ci dava la possibilità di chiudere la partita. Tutte le sfide vanno interpretate e vanno giocate al meglio e noi lo abbiamo fatto. C’era bisogno di lavorare così. E’ stata una partita di sofferenza e siamo stati bravi a soffrire.”

Sulle condizioni del difensore danese Simon Kjaer: “Kjaer era affaticato ad entrambi i flessori e quindi lo abbiamo sostituito. Credo che non abbia grandi problemi e spero che sia disponibile per la gara contro la Juventus”.

Il tweet celebrativo della vittoria del Milan: