Cagliari | Pisacane ha scelto il Lecce | Trattativa verso la fumata bianca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:37
0

Fabio Pisacane vestirà la maglia del Lecce nella seconda metà della stagione. Il difensore del Cagliari, in scadenza di contratto, aveva ricevuto tante offerte dalla Serie B, ma ha scelto di trasferirsi ai giallorossi per aiutarli a conquistare la promozione in massima categoria.

pisacane
Fabio Pisacane, difensore del Cagliari in scadenza di contratto (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Fabio Pisacane non è riuscito a trovare, in questa stagione tra le fila del Cagliari, lo spazio che avrebbe voluto. Soltanto 3 presenze collezionate in Serie A. Un segnale del fatto che il giocatore, dopo sei anni, non rientra più nei piani della società. Il contratto, d’altra parte, è in scadenze e senza dubbio non verrà rinnovato. Il difensore, dunque, si sta guardando intorno. Le offerte pervenute dal campionato cadetto sono tante. Già a settembre il telefono del classe ’86 era squillato per mano della Reggina, ma egli avrebbe scelto un’altra piazza: il Lecce, dove ad attenderlo ci sarebbe il tecnico Eugenio Corini, che vuole rinforzi per puntare alla promozione in massima categoria.

Leggi anche -> Cagliari | Di Francesco: “Dobbiamo fare qualcosa in più, sono preoccupato”

Le indiscrezioni sono state confermate anche da Sandro Martone, procuratore di Fabio Pisacane: “Non ci sono più le condizioni per restare. Il Cagliari ha fatto altre scelte. In questo momento c’è una importante offerta economica del Lecce che Fabio sta valutando molto attentamente e che, salvo imprevisti, dovrebbe accettare. Il giocatore avrebbe voluto chiudere la carriera in Sardegna, è molto attaccato alla maglia rossoblù. Ma la società sarda non gli rinnoverà il contratto”, ha spiegato ai microfoni di CalcioCasteddu.

Leggi anche -> Lecce | Corini: “Per essere vincenti dobbiamo migliorare”

La trattativa tra Cagliari e Lecce

Il contratto di Fabio Pisacane scadrà a giugno, ma il Lecce intende aggiudicarsi il giocatore già durante il mercato di gennaio. Quest’oggi, in base a quanto riporta Gianlucadimarzio.com, il patron rossoblù Tommaso Giulini darà il via libera per la buonuscita. Il difensore originario di Napoli potrà dunque firmare il nuovo accordo con i pugliesi, che dovrebbe essere della durata di un anno e mezzo. Mancano soltanto gli ultimi dettagli per avere la fumata bianca sulla trattativa. Probabilmente per il trentaquattrenne si tratterà dell’ultima avventura della sua carriera da calciatore.