Genoa | Problemi per Vavro | trasferimento in stand by

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:38
0

Denis Vavro doveva essere il primo acquisto del mercato del Genoa, ma la trattativa ha subito un brusco stop. Il giocatore è ancora a Genova e si sta sottoponendo a nuove visite mediche.

Genoa Vavro
Denis Vavro con la maglia della Lazio (Credits: Getty Images)

Il difensore centrale è arrivato nel capoluogo ligure quattro giorni fa per sottoporsi ai controlli clinici che si effettuano sempre prima di ogni trasferimento. E’di solito l’ultimo, formale, passo prima di ufficializzare il buon esito della trattativa. A meno che proprio le visite non facciano emergere qualche problema. E sembra essere proprio questo il caso di Vavro.

LEGGI ANCHE: Genoa | Ecco Vavro, il primo colpo di mercato è un gigante in cerca di riscatto

Genoa: l’arrivo di Vavro è in stand by

Secondo le indiscrezioni raccolte da Il Secolo XIX il difensore centrale di 24 anni si sta sottoponendo nuovamente alle visite mediche in questi minuti. Il problema da mettere sotto i riflettori sarebbe quello di una pubalgia, un infortunio molto fastidioso che un giocatore rischia di trascinarsi per molto tempo. In queste ore quindi il trasferimento del calciatore dalla Lazio al Genoa è in stand by. Se le visite daranno esito positivo si procederà con l’acquisto, altrimenti non se ne farà nulla.

L’affare tra le due società si era concluso già sul finire di dicembre scorso con un prestito fino a fine stagione e il riscatto fissato intorno ai 15 milioni. Un colpo che permetterebbe a Ballardini di avere un’alternativa in più in una difesa che ieri ha perso Zapata per un mese e che può contare al momento su Masiello, Criscito, Goldaniga e Bani. Pochi visto che il neo tecnico ha impostato la squadra con la retroguardia a tre e che in mezzo alla paccheto arretrato è costretto spesso a inserire Radovanovic, un centrocampista. Ovviamente il discorso Vavro non è ancora chiuso, se supererà le visite mediche verrà tesserato già nelle prossime ore, il mercato ha infatti ufficialmente aperto oggi e i contratti possono essere depositati.