Parma, Liverani: “Gervinho non ci sarà, scelte obbligate sulla formazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:03
0

L’allenatore del Parma Liverani ha presentato in conferenza stampa la partita del 6 gennaio in casa dell’Atalanta. Secondo il tecnico gialloblù, nonostante alcune assenze pesanti nella squadra, ci sono le risorse per ricominciare a fare bene in questo campionato.

Torino, l'allenatore Fabio Liverani in conferenza stampa prima della partita con il Torino, 2 gennaio 2021 (foto © Parma Calcio)
Torino, l’allenatore Fabio Liverani in conferenza stampa prima della partita con il Torino, 2 gennaio 2021 (foto © Parma Calcio)

Il Parma arriva all’incontro con l’Atalanta dopo tre pareggi e tre sconfitte consecutive: nella conferenza stampa di presentazione della partita, il tecnico Fabio Liverani non nasconde che questo stia influendo sul morale del collettivo. I gialloblù, però, hanno tutti gli elementi per potercela fare da soli sin da subito, senza aspettare i rinforzi del calciomercato invernale sul quale l’allenatore non vuole anticipare nulla.

Parma, il bilancio del campionato con Liverani fin qui è negativo

Liverani racconta: “Ovviamente tutti quanti noi volevamo una classifica diversa, abbiamo perso due scontri diretti e quindi il morale non può essere alto. Qui c’è un gruppo storico e c’è un gruppo nuovo che si deve adeguare alla strada che qui trova. Il ritiro serve anche a cambiare: non avendo avuto tempo di sperimentarci siamo rimasti molto simili a un certo tipo di calcio“.

La sconfitta 0-3 con il Torino ha lasciato un segno nella squadra, ma Liverani difende i suoi. Secondo il tecnico gialloblù, la sua panchina non è a rischio. L’allenatore ricorda: “Contro il Torino sul primo gol c’è stato un errore di valutazione credo, perchè eravamo in vantaggio e dovevamo difendere meglio la profondità; è vero che è finita 0-3 ma io non credo che il Parma sia stato surclassato. Poi uno vede il risultato ed è evidente che abbiamo delle difficoltà“.

 

Atalanta-Parma, ecco lo stato di forma gialloblù secondo Liverani

Liverani fa il punto della situazione in casa gialloblù. Putroppo, il bomber del Parma Gervinho sarà l’unica assenza sicura. Il tecnico spiega: “Gervinho? Non è pronto, è arrivato e sta proseguendo senza alcun intoppo. Mihalia? È un po’ più pronto ma è un giocatore che ha avuto un’operazione ed è fermo da 3-4 mesi: anche su questo bisogna avere pazienza“.


Leggi anche:


L’allenatore del Parma sottolinea ancora che mancano cinque-sei giocatori di cui si sente l’assenza sul campo da gioco. Ecco cosa dice Liverani riguardo la formazione che schiererà contro l’Atalanta: “Cercherò di scegliere gli uomini migliori che in questo momento mi possono dare un po’ più di garanzia tenendo presente che in alcune situazioni abbiamo delle scelte obbligate“.