Il Settebello chiude terzo | Ottenuto il pass per la World League

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47
0

Il Settebello chiude la fase europea con la vittoria ai danni della Spagna. Si giocherà a Tblisi dal 26 giugno al 2 luglio. Contro la Spagna decisivo Echenique con la tripletta.

settebello
L’urlo di gioia di Echenique – meteoweek.com (Photo credit should read OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

Il Settebello, la nazionale italiana di pallanuoto, vola alla fase finale internazionale della World League 2021. Un traguardo che gli azzurri sono riusciti a tagliare grazie alla bella vittoria di ieri ai danni della Spagna. Con il successo contro gli iberici, l’Italia si piazza al terzo posto nella fase europea disputata nella piscina di Debrecen. Era questo il risultato minimo da conquistare in questo lungo weekend di grande pallanuoto, per riuscire a qualificarsi alla Final Eight.

Il prossimo obiettivo sarà dunque sfidare le altre sette regine della pallanuoto mondiale. Si giocherà in Georgia, per la precisione a Tblisi dal 26 giugno al 2 luglio. In questa competizione, in cui si affronteranno le quattro migliori europee e le altre quattro provenienti dal resto del mondo, non ci si giocherà solo il trofeo. Ma sono in palio anche gli ultimi pass per il torneo olimpico che si disputerà a Tokyo durante l’estate. Ma nel frattempo il Settebello si gode questo buon risultato, che arriva in avvio di 2021 dopo un anno difficile.

Leggi anche -> Pallanuoto | Il programma della World League | Oggi Ungheria-Italia

La partita contro la Spagna si è giocata in un autentico testa a testa, con il primo quarto che ha visto il Settebello partire bene, salvo poi farsi agganciare dalle Furie Rosse. Questi ultimi hanno tentato l’allungo nel secondo quarto con i gol di Sanahuja e Barroso. Ma al rientro in vasca l’Italia ha cambiato marcia soprattutto in difesa, e con i gol di Echenique (tripletta per lui alla fine) ha ribaltato la situazione. Si arriva in parità sul 5-5 all’ultimo periodo. Dopo i due botta e risposta iniziali, prima Echenique-Bustos e poi Presciutti-Famera, il Settebello mette le marce alte e scappa via. Gol di Di Fulvio ed Echenique per il +2 che viene solo parzialmente ridotto dalla rete di Mallarach.

Settebello, Campagna soddisfatto

Leggi anche -> Los Angeles Lakers a valanga su Houston | Ancora un rinvio per Covid

Una vittoria e un traguardo importante per il Settebello, in un anno che dunque inizia bene. Sandro Campagna, il commissario tecnico, manifesta la soddisfazione soprattutto per la reazione dopo la sconfitta contro il Montenegro. “Dopo la partita di sabato giocata al di sotto del nostro livello e dopo il secondo tempo di oggi, ho cercato di infondere coraggio ai ragazzi. Nel terzo tempo si è visto il nostro gioco e abbiamo vinto di due gol di scarto. Echenique l’ho preservato dopo i due falli gravi e nel finale ha trovato la grande soluzione da fuori. La qualificazione vale l’opportunità di giocare sei partite importanti prima delle Olimpiadi. In vista dei Giochi dovremmo sostenere una preparazione estiva molto impegnativa”.