Genoa, Ballardini: “Onguéné e Strootman sono pronti, l’Atalanta avrà vita difficile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:23

L’allenatore Davide Ballardini ha presentato in conferenza stampa la partita Atalanta-Genoa del 17 gennaio. Il tecnico rossoblù potrà contare sui due nuovi acquisti e sul ritorno di Pandev agli allenamenti.

Genoa, l'allenatore Davide Ballardini in conferenza stampa, 16 gennaio 2021 (foto © Genoa Cricket and Football Club)
Genoa, l’allenatore Davide Ballardini in conferenza stampa, 16 gennaio 2021 (foto © Genoa Cricket and Football Club)

Il tecnico Davide Ballardini ha presentato in conferenza stampa la partita Atalanta-Genoa. L’allenatore non nasconde che l’avversario è ostico: “L’incontro con l’Atalanta lo vedo difficile. Loro sicuramente ci creeranno molti problemi, ma sia chiaro che anche noi cercheremo di rendergli le cose difficili. L’avversario sta bene, ma anche noi nelle ultime partite abbiamo fatto le nostre cose“.

Poi Ballardini ha spiegato quale sarà il valore da portare in campo contro l’Atalanta: “Non dovremo solo avere sostanza. Dovremo essere sostanziosissimi. Non incontriamo una squadra un po’ scarica a causa della Champions League, perchè in questo momento non ci sono partite programmate. Sono nel pieno delle loro energie, hanno la serenità di preparare una partita alla volta“.


Leggi anche:

Poi continua: “La forza e la personalità dell’Atalanta sono pari a quelle delle più grandi squadre italiane“. Per il Genoa c’è la buona notizia del ritorno di Goran Pandev agli allenamenti con la squadra dopo l’infortunio muscolare. Ballardini non ha voluto rivelare se l’attaccante sarà schierato subito in campo, ma ha garantito che sarà inserito nell’elenco dei convocati.

Il tecnico rossoblù ha poi spiegato le sue aspettative riguardo i due nuovi acquisti, il difensore Jerome Onguéné ed il centrocampista Kevin Strootman. Ecco le parole di Ballardini: “Onguéné? L’ho visto ieri e oggi. Strootman? Rispetto a Jerome l’ho visto un allenamento in più. Mi sembrano entrambi dei giocatori forti. Sono arrivati con grande entuasiamo a voglia di dimostrare cosa possono fare qui da noi“.

Juventus-Genoa 3-2, ecco cosa rimane a Ballardini della Coppa Italia

Ballardini è poi tornato anche a commentare la partita di Coppa Italia di mercoledì. La squadra si è comportata molto bene, nonostante i giovani in formazione ed il turnover applicato nella selezione dei titolari. Il tecnico spiega: “Effettivamente la partita con la Juventus mi ha dato degli spunti per riflettere sulla formazione. Dal punto di vista dell’attenzione, della serietà e della personalità è stata l’ennesima conferma di quanto già sapevo“.

Ecco l’elenco dei convocati dal tecnico Ballardini per la partita di Serie A Atalanta Genoa: