D’Angelo promuove il Pisa: “Abbiamo creato tanto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07

Momento magico per il Pisa che supera anche il Brescia grazie ad un gol di Lisi. Ottavo risultato utile consecutivo per i nerazzurri. La soddisfazione di mister Luca D’Angelo a fine partita.

Luca D’Angelo, allenatore del Pisa

Otto risultati utili consecutivi non sono frutto del caso. Oggi è stato decisivo il gol di Francesco Lisi: tanto è bastato ai toscani per piegare il Brescia e conquistare i tre punti.

L’allenatore del Pisa è contento dell’evoluzione del suo Pisa che, dopo le difficoltà di inizio campionato, a ingranato la quinta e sta rapidamente risalendo la classifica del campionato di Serie B.

LEGGI ANCHE ———> Pisa-Brescia 1-0 | Tabellino | Cronaca | Classifica

D’Angelo: “Potevamo raddoppiare”

Questo il commento del tecnico nerazzurro dopo il successo di oggi pomeriggio contro il Brescia:

“Il Brescia era partito meglio, ma abbiamo creato tanto, prendendo campo e segnando un bel gol con Lisi. Potevamo anche raddoppiare e il rammarico sta proprio qui, perché nella prima parte della ripresa tante palle sono passate in mezzo e Joronen è stato molto bravo dal canto suo, così come Perilli nelle conclusioni ravvicinate. Abbiamo preso anche due pali. Meroni si sta confermando un giocatore importante e Benedetti sono ormai 7-8 partite che ha ritrovato la giusta continuità”, ha dichiarato D’Angelo.

Belli infortunato, De Vitis affaticato

Unica nota stonata, l’infortunio di Belli.

“Sono preoccupato perché ha sentito qualcosa ed è uscito per questo. De Vitis invece era solo affaticato. Conto però di recuperarli entrambi per venerdì quando saremo ospiti dell’Entella poi dovremo recuperare la partita col Frosinone, ma prima di tutto dobbiamo pensare al prossimo match che si svolgerà su un campo piccolo e sintetico su cui è difficile giocare. Arriveremo preparati”.

Grazie al successo di oggi, il Pisa scavalca il Brescia e allontana la zona retrocessione.

LEGGI ANCHE ———> Dionigi sconsolato: “Sprechiamo troppe occasioni da gol”

LEGGI ANCHE ———> Lisi fa sorridere il Pisa: Brescia battuto all’Arena