Vicenza, Di Carlo: “Serve grande personalità, Chievo sarà determinato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00
0

Il Vicenza affronterà domani sera il Chievo Verona in occasione del recupero dell’ottava giornata di Serie B. I biancorossi approfitteranno del derby veneto per tentare di conquistare punti utili per allontanarsi dalla zona retrocessione. Il tecnico Domenico Di Carlo ne ha parlato in conferenza stampa alla vigilia.

di carlo
Domenico Di Carlo, allenatore del Vicenza (Photo/Getty Images)

Il Vicenza, impegnato domani sera tra le mura amiche dello Stadio Romeo Menti, avrà una ghiotta occasione per ottenere punti preziosi per prendere le distanze dalla zona retrocessione. L’avversario, tuttavia, sarà ostico. Gli uomini di Domenico Di Carlo, infatti, incontreranno il Chievo Verona nel recupero dell’ottava giornata del campionato di Serie B. I clivensi sono reduci da due vittorie, mentre i biancorossi nell’ultimo turno hanno conquistato soltanto un pari contro il Frosinone. I play-out, al momento, distano soltanto 4 punti e un passo falso nel derby potrebbe causare qualche problema ai padroni di casa.

Leggi anche -> Spezia, trasferta a Roma con un appuntamento speciale mercoledì

Di Carlo alla vigilia

Domenico Di Carlo, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del recupero dell’ottava giornata, ha presentato il derby veneto contro il Chievo Verona: “Un recupero dove tutte e due le squadre si affrontano e vorranno prevalere l’una sull’altra, per far punti bisognerà correre di più ed essere più determinati degli avversari. Noi, come abbiamo dimostrato contro il Frosinone, stiamo bene. Siamo coesi e e determinati ma possiamo crescere ancora tanto come squadra e mentalità, domani per noi sarà una partita importante perchè il Chievo sta bene e sono contento per i tanti amici che ho ancora là. Troveranno un Vicenza che sta bene e per me sarà una partita di spessore alto sia tatticamente che sulla velocità”. E se dovesse dare un voto alla stagione della sua squadra: “Lo tengo in sospeso perché abbiamo passato venticinque giorni difficili con dieci giocatori fuori, oggi la squadra c’è e abbiamo grandi margini di miglioramento“.

Leggi anche -> Chievo, Aglietti: “Col Vicenza sarà derby equilibrato, attenti ai particolari”

L’allenatore, inoltre, si è espresso sui dubbi di formazione: “Recupero Vandeputte. Agazzi è con noi, e quindi avremo due nuovi in panchina. Su Longo e Dalmonte dico che bisogna stare attenti e pazientare. Dietro rientra Bruscagin, a centrocampo invece c’è anche Zonta che può essere un’alternativa. In avanti stanno bene tutti e tre e quindi deciderò in base alle caratteristiche: domani serve una partita di grandissimo spessore e personalità: squadra coesa e determinata, contro questo Chievo serve una partita perfetta a ritmi alti e con molta concentrazione e così si proverà a vincere“. Infine, una battuta sul suo passato sulla panchina del club clivense: “Con Campedelli il rapporto va oltre la presidenza perchè c’è stima, quando sono arrivato là credevamo alla salvezza e senza fare acquisti ce l’abbiamo fatta. Negli anni siamo arrivati decimi e c’è stima“.

I convocati del Vicenza

Il Vicenza ha diramato la lista dei 25 biancorossi convocati da mister Di Carlo per il recupero dell’8^ giornata di Campionato contro il Chievo Verona, in programma domani, martedì 19 gennaio, alle ore 19:00 allo Stadio Romeo Menti. Assenti lo squalificato Daniel Cappelletti e gli infortunati Mario Ierardi e Andrea Nalini.

PORTIERI
22 Grandi
33 Perina
1 Zecchin

DIFENSORI
24 Barlocco
20 Beruatto
5 Bizzotto
15 Bruscagin
76 Fantoni
16 Padella
13 Pasini

CENTROCAMPISTI
4Agazzi
8 Cinelli
40 Da Riva
34 Dalmonte
27 Pontisso
30 Rigoni
11 Vandeputte
6 Zonta

ATTACCANTI
10 Giacomelli
9 Gori
95 Jallow
29 Longo
39 Mancini
18 Marotta
69 Meggiorini