Zverev dice addio a Federer: “Mi fido della mia famiglia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:19
0

Dopo l‘addio a coach Ferrer, Zverev interrompe il rapporto anche con l’agenzia di management, Team8, società dello svizzero Roger Federer. Il tedesco: “Mi fido solo della famiglia”

Zverev dice addio a Federer – meteoweek.com

Dopo un 2020 irrequieto, il 2021 è iniziato con due importanti cambiamenti per Alexander Zverev. È durata un anno la collaborazione tra il tennista e la società “Team8”  di Tony Godsick, lo storico manager di Roger Federer. Ora il tedesco ha annunciato la svolta.

Leggi anche -> Tennis: 47 giocatori degli Australian Open in isolamento

Alexander Zverev con Roger Federer – meteoweek.com

Zverev punta sulla famiglia

Molla tutto e torna a casa. Si potrebbe sintetizzare così la mossa messa in atto dal tennista tedesco. La ragione della separazione con Team 8 potrebbe risiedere  nelle vicissitudini extra campo che hanno compromesso l’immagine del tennista nello scorso anno, dal video del party in spiaggia violando l’auto-imposta quarantena dopo l’Adria Tour alle accuse di violenza domestica da parte della russa Olya Sharipova, sua ex fidanzata.  “Ho vissuto un 2020 molto intenso, con la prima finale Slam senza che la mia famiglia potesse assistere a causa del Covid. Dopo tutto quello è passato ho bisogno di guardare al futuro con serenità – ha scritto sui social -, e per questo ho deciso di affidarmi a mio padre per la parte tecnica e a mio fratello Mischa insieme a Sergei Bubka per il management”.