Napoli, Mertens: “La caviglia sta bene. Con la Juve dobbiamo dare il 110%”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:19
0

L’attaccante del Napoli Dries Mertens ha parlato in vista della finale di Supercoppa italiana contro la Juventus.

Dries Mertens, attaccante del Napoli. Getty images
Dries Mertens, attaccante del Napoli. Getty images

Dries Mertens è lontano dai campi ormai da un mese, a causa dell’infortunio alla caviglia patito nel match di San Siro contro l’Inter. L’attaccante del Napoli ha però recuperato e adesso vuole dire la sua nella finale di Supercoppa italiana contro la Juventus, in programma mercoledì 20 gennaio al Mapei Stadium. Il belga ha parlato della partita in una intervista al TG Regione Campania: “Le mie condizioni fisiche? La caviglia sta bene, vediamo come risponde. Juventus in difficoltà? Non c’entra niente, sarà una partita in cui andare al 110% altrimenti non la vinci. Dobbiamo essere concentrati e dare tutto”. 

Leggi anche: Supercoppa, Gattuso carica il Napoli: “Stiamo bene e la Juve non è in crisi”
Leggi anche: Supercoppa, Pirlo alla vigilia di Juve-Napoli: “Dimentichiamo l’Inter”

Mertens ha poi parlato del pranzo di squadra avvenuto la scorsa settimana: “Abbiamo pranzato tutti insieme, è stato più un divertimento. Un modo per stare tranquilli con la testa e ci ha fatto bene. I giocatori che sono rimasti fanno gruppo, quelli arrivati vedono subito com’è il gruppo. Il mister e lo staff ci sono vicini, sono giovani ed hanno giocato a calcio”.