Ultim’ora Reggina: cambia tutto (di nuovo), ceduti Rolando e De Rose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23
0

Due pilastri del campionato vinto l’anno scorso lasciano la Reggina: dopo Rolando al Bari ecco De Rose al Palermo, manca solo l’ufficialità

Francesco De Rose (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
Francesco De Rose (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Cambia tutto alla Reggina: il portiere Nicolas, ex Udinese, è già sceso in campo contro il Lecce assieme al centrocampista ex Genoa Micovschi. Il nuovo arrivo Lakicevic, anche lui ex Genoa, chiuderà la batteria degli esterni di destra assieme a Delprato e Di Chiara. Al centro della difesa confermati Cionek, Loiacono e Stavropoulos ma arriverà Dalle Mura, 2001, dalla Fiorentina. In uscita c’è sicuramente Gasparetto e forse Marco Rossi.

Due novità riguardano il centrocampo: ieri la Reggina ha ufficializzato il passaggio dell’esterno Gabriele Rolando al Bari. Oggi alfredopedulla.com rivela che è fatta per il trasferimento di un altro pilastro del centrocampo amaranto: Francesco De Rose al Palermo, manca solo l’ufficialità e quindi la firma, si aspettano comunicazioni ufficiali dal sito della Reggina. Così Pedullà: “Francesco De Rose, uno dei protagonisti della promozione dalla Serie C, è stato liberato dalla Reggina, aveva un contratto in scadenza. Il centrocampista sottoscriverà un impegno fino al 2022 con il club rosanero e sarà molto presto a disposizione di Boscaglia”.

Reggina-De Rose ai saluti. Centrocampo e attacco, chi resta e chi può arrivare

Chi resta? Crisetig, Bianchi, Folorunsho e Faty.  De Rose e Marcucci sono in uscita. SitumLiotti (può fare anche il terzino sinistro),  Micovschi, Rivas completano sui binari esterni il reparto. E Bellomo? Le voci di un possibile scambio con il Bari, che manderebbe a Reggio la punta Montalto, per ora non trovano conferme.

Denis, Menez e Charpentier, in attacco, verranno invece accompagnati da due o tre nuovi arrivi. Il primo? Skysport assicura che potrebbe essere il classe 2001 Petrelli (appena preso dal Genoa dalla Juventus), Il nome forte potrebbe essere Iemmello, ex Benevento di ritorno dal Las Palmas, seguito però con forte interesse dalla prossima avversaria della Reggina, il Frosinone.