Gotti fa i complimenti ai suoi: “Prestazione di sacrificio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:32
0

Luca Gotti è soddisfatto per il pareggio della sua Udinese contro la corazzata Inter. Buona prova in fase difensiva dei friulani: “Prestazione di sacrificio, complimenti a tutti”, le parole dell’allenatore a fine gara.

Buon pareggio per l’Udinese di Luca Gotti

Dopo aver bloccato l’Atalanta, l’Udinese ferma anche l’Inter di Antonio Conte alla “Dacia Arena”. Ottima prova difensiva da parte dei bianconeri che hanno concesso poche occasioni al miglior attacco del campionato.

Ecco le dichiarazioni dell’allenatore friulano rilasciate ai microfoni di Udinese TV.

Gotti: “Complimenti a tutti”

“Registro una prestazione bella, di sacrificio, di spirito comune. C’era la voglia di non mollare, di andare a prendersi questo punto. Tutti i giocatori sono stati bravi, sia chi ha iniziato la partita che chi è subentrato. Ora abbiamo una settimana di tempo per recuperare parecchi giocatori che hanno giocato tante partite ravvicinate. Iniziamo il girone di ritorno cercando di fare meglio possibile”, ha commentato Gotti a fine gara.

LEGGI ANCHE ——> Conte deluso per il pari: “Abbiamo cercato di vincere in tutti i modi”

Deulofeu

“Deulofeu l’ho fatto partire titolare in una gara dove si poteva palleggiare di più, per dargli più minuti nelle gambe e permettergli di migliorare la condizione”.

La sostituzione di Arslan

“Mi dispiace aver tolto Arslan, ma quel cartellino giallo pesava e aveva già fatto un mezzo fallo che era un altro piccolo passo verso un altro cartellino”.

Gotti: “Bonifazi era stanco”

“Bonifazi? Sicuramente è anomalo sostituire due difensori su tre, ma ho cercato di far tesoro della partita fatta qui l’anno scorso con l’Inter, dove abbiamo preso gol da episodi al limite dell’area. Ho visto Bonifazi stanco e l’ho tolto. Faccio i complimenti a tutti i ragazzi, Nuytink compreso”.

LEGGI ANCHE —-> Scintille tra Conte e Maresca dopo l’espulsione: “Sei sempre tu”

LEGGI ANCHE ———-> L’Inter non sfonda il muro dell’Udinese | Tabellino | Cronaca | Classifica