Milan, Ibrahimovic: “Che delusione, cercheremo di ripartire dall’Inter”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:38
0

Ibrahimovic ha commentato la sconfitta 0-3 del Milan con l’Atalanta che paradossalmente ha anche consacrato i rossoneri campioni di inverno. Adesso la squadra di Pioli cercherà il riscatto contro l’Inter nella gara di Coppa Italia del 27 gennaio.

Da sinistra in primo piano: Josip Ilicic e Cristian Romero dell'Atalanta sul pallone insieme a Zlatan Ibrahimovic del Milan, 23 gennaio 2021 (foto di Miguel Medina/AFP via Getty Images)
Da sinistra in primo piano: Josip Ilicic e Cristian Romero dell’Atalanta sul pallone insieme a Zlatan Ibrahimovic del Milan, 23 gennaio 2021 (foto di Miguel Medina/AFP via Getty Images)

Il 23 gennaio, paradossalmente, il Milan ha perso contro l’Atalanta con uno 0-3 secco, ma è anche diventato campione d’inverno con 43 punti in classifica. I rossoneri stanno conducendo un campionato da record: sono infatti arrivati alla diciannovesima giornata perdendo solo due volte e con le big del campionato. Con la Juventus il Milan era stato affondato dalla doppietta di Chiesa e la rete di McKennie.

A margine di Milan-Atalanta, Zlatan Ibrahimovic non ha nascosto la delusione. Ecco le sue parole a Milan Tv, la televisione ufficiale della squadra: “Oggi sono mancate tante cose. Qualità, intensità e aggressività. Poi abbiamo avuto alcuni infortuni. Mancava ritmo ma non voglio usare questo come una scusa. Oggi non siamo riusciti a giocare come sappiamo e dobbiamo tornare a fare quello che sappiamo“.

Milan, Ibrahimovic: “Siamo campioni d’inverno, ma che delusione”.

Il numero 11 del Milan ha poi raccontato che l’umore della squadra è veramente andato sottoterra dopo la sconfitta con l’Atalanta. Ibrahimovic, infatti, quando gli si chiede di cosa abbia parlato la squadra in spogliatoio, risponde: “Non ci siamo detti tanto in spogliatoio. Tanta delusione. Non pensiamo al fatto di essere campioni d’inverno perchè c’è delusione. Quando si perde una partita non c’è positività“.


Leggi anche:

Il Milan incontrerà a soli tre giorni di distanza dall’Atalanta un’altra big del campionato, l’Inter. L’incontro però sarà valido per la Coppa Italia e sarà ad eliminazione secca. Ecco cosa dice Ibrahimovic: “Sarà un’occasione per cercare di ripartire. Non bisogna aspettare tanto per giocare. Dalla prossima partita bisogna ribaltare la prestazione. Giocare la partita al massimo e sicuramente la sfida con l’Inter ci può fare tornare ad essere quelli che siamo”.