Benevento, affare fatto per il difensore Depaoli: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:54
0

Fabio Depaoli è il primo colpo per il Benevento durante la sessione di calciomercato invernale. Trattativa praticamente chiusa, a breve l’ufficialità. 

Fabio Depaoli
Fabio Depaoli con la maglia dell’Atalanta (foto credit Mondadori Porfolio/Getty Images)

Depaoli vicinissimo al Benevento

Il terzino destro è un calciatore della Sampdoria (contratto fino al 30 giugno 2024) attualmente in prestito all’Atalanta. Il direttore sportivo del Benevento Pasquale Foggia, sfumato l’affare Reynolds, ha praticamente chiuso la trattativa per portare in Campania il difensore. Già raggiunto l’accordo: si tratta di un prestito con diritto di riscatto fissato a 4 milioni di euro.

Fabio Depaoli dovrebbe arrivare a Benevento a stretto giro. È un rinforzo richiesto da mister Pippo Inzaghi visto che la compagine giallorossa ha bisogno in quella zona di un calciatore. Depaoli è un classe 1997 che giunge dopo l’arrivo a parametro zero di Montassar Talbi, altro centrale del Ryzerspor (Turchia): il calciatore turco non è però detto che arriva sin da subito in Italia.

Chi è Fabio Depaoli

Depaoli nasce nel 1997 a Riva del Garda ed è alto 182cm. Gioca sin da piccolo a calcio e cresce nelle Giovanili del Chievo Verona, passando successivamente all’Under 19 gialloblù. In Serie A ha collezionato 7 gare con la maglia dell’Atalanta, una in Coppa Italia e un’altra in Champions League. Il debutto nella competizione europea è arrivato contro il Liverpool.

Fabio Depaoli ha giocato non solo come terzino destro, ma anche centrocampista centrale e quarto di centrocampo. Si tratta quindi di un giocatore estremamente duttile e abile nel ricoprire diversi ruoli. L’esperienza con l’Atalanta non è stata delle migliori e proprio per questo da Benevento potrebbe ripartire il suo percorso calcistico.