Frosinone, va via l’attaccante simbolo dell’era d’oro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:46
0

Il Frosinone si separa dall’ultimo dei protagonisti dell’era d’oro del club giallazzurro, uno dei trascinatori che ha condotto la squadra fino alla massima serie.

Il gol di Dionisi segnato all’Empoli nella prima stagione in A del Frosinone

Indizi social

Come spesso accade ai tempi dei social, è la compagna di Dionisi, in una stories su Instagram, a dare l’indizio giusto: ci sono bagagli e la canzone di Jovanotti “Nuova Era”, a confermare la partenza verso altri lidi.

Anche il compagno di squadra Mirko Gori, lo saluta dai social con la foto che ritrae la mano di Dionisi nel consueto gesto d’esultanza dopo i gol con la maglia del Frosinone.

Tic toc… ⏳

Pubblicato da Frosinone Calcio OFC su Sabato 23 gennaio 2021

 

Dionisi, come aveva anticipato Meteoweek, sembrava destinato al Chievo ma l’accordo è saltato.

La conferma

Da Ascoli confermano che ormai è tutto fatto: Dionisi, dopo sei anni e mezzo, lascia il capoluogo ciociaro per vestire il bianconero.

Il calciatore sarà domani nelle Marche, dove si sottoporrà alle visite mediche e tampone e si aggregherà al gruppo di mister Andrea Sottil per la ripresa degli allenamenti fissata alle ore 14:30 al centro sportivo Picchio Village.

Via un pezzo di storia del Frosinone

Una lunga storia d’amore quella tra Dionisi ed il Frosinone culminata con due promozioni in Serie A nel 2015 e nel 2018. Con i ciociari ha collezionato in totale 209 presenze in match ufficiali con 10 reti e 4 assist in Serie A, 53 gol e 20 assist in Serie B. Nella prima parte di stagione Nesta lo ha mandato in campo solo 9 volte fino all’esclusione definitiva.