Brescia, le dichiarazioni di Dionigi dopo la sconfitta contro il Monza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:22
0

Il suo Brescia perde per la terza volta consecutiva in campionato: Davide Dionigi ha commentato la sconfitta di oggi al termine dei 90 minuti.

Dionigi Brescia
Davide Dionigi, allenatore del Brescia (credit: profilo Twitter ufficiale della società)

Il Brescia perde in casa contro il Monza, nonostante una partita ben preparata a livello tattico. A decidere il match è stato il colpo di testa di Davide Frattesi con la complicità di un non perfetto Joronen. Al termine dei 90 minuti ha parlato l’allenatore Davide Dionigi: “La classifica non mi spaventa”.

Le dichiarazioni di Dionigi dopo Brescia-Monza

L’allenatore dei padroni di casa ha commentato così la sconfitta di questa sera, a partire dall’analisi dei cambi, arrivati verso la fine della gara: “Stavamo giocando una buona partita contro una squadra forte. Abbiamo concesso poco, stavamo crescendo bene. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Peccato per il gol subito, ha vanificato ciò che di buono avevamo fatto. Non abbiamo rischiato nulla, dobbiamo migliorare nelle ripartenze”.

Sulla classifica: “La classifica non mi preoccupa, oggi ci sono stati dei miglioramenti. Ora aggrediamo alti, stiamo lavorando su questo. Peccato per l’episodio, il pareggio era il risultato giusto. Dobbiamo migliorare la rifinitura, arriviamo tanto al cross. Mi dispiace per il risultato, ma c’è stata una crescita dal punto di vista fisico”.

LEGGI ANCHE -> Monza, il commento di Brocchi dopo la vittoria sul Brescia