Il Cosenza lavora per la sfida contro l’Entella: occhio anche al mercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:29
0

Il Cosenza inizia l’ultima settimana di calciomercato e prepara la sfida contro la Virtus Entella. Intanto il centrocampista Petrucci fa il punto della situazione e Gerbo inizia il cammino con i nuovi compagni. 

Alberto Gerbo
Alberto Gerbo con la nuova maglia rossoblù (foto credit Cosenza Calcio)

Le parole di Petrucci

Davide Petrucci è intervenuto nel corso di una conferenza stampa infrasettimanale per parlare della sua esperienza a Cosenza. Nonostante l’ottimo campionato ancora non è giunta una proposta di rinnovo per il centrocampista in scadenza di contratto. “Devo dire che mi trovo molto bene qui a Cosenza, è stato molto facile inserirmi. Penso che sicuramente si possa fare di più. Complimenti ai ragazzi  – commenta Petrucci – che con il Pordenone non hanno perso. Siamo concentrati e sappiamo cosa fare“.

Il contratto è in scadenza, ma Petrucci fa capire subito di sposare il progetto Cosenza in caso di eventuale proposta da parte della società. “Sarei pronto e contento di rinnovare, al momento concentriamoci sul campo. Cerco di non pensare ad altro, poi si vedrà“.

Capitolo mercato

Valutazioni in corso per il Cosenza che deve sostituire Luca Bittante dopo il grave infortunio subito al ginocchio. Uno degli obiettivi è certamente l’ex Juan Ramos, ma non dispiace anche Orij Okwonkwo. Il calciatore classe 1998 del Bologna piace anche alla Reggina. In prova il centravanti Jerry Mbakogu: le sue condizioni saranno oggetto di valutazioni nel corso dei prossimi giorni in casa rossoblù. Continua la trattativa per il giovane scuola Fiorentina Montiel. Piace e non poco anche l’idea Giuseppe De Luca.

Nel frattempo il Pordenone ha chiesto informazioni per Jaime Baez: la trattativa potrebbe partire qualora Diaw lasciasse il club friulano. Nel frattempo la Virtus Entella ha sondato il terreno per Ettore Gliozzi e anche per Adrian Petre.

Prosegue la preparazione per Entella-Cosenza

Il Cosenza dovrà rinunciare nella prossima gara ad Angelo Corsi. Il calciatore rossoblù ha rimediato un cartellino rosso durante il match contro il Pordenone per un fallo giudicato pericoloso dal giudice di gara. Nel frattempo il gruppo sta lavorando. Martedì 26 gennaio la squadra ha svolto una doppia seduta di allenamento. Lavoro di forza durante quella mattutina, partite situazionali e torneo su metà del rettangolo di gioco nel pomeriggio.

Primo allenamento per Alberto Gerbo con i nuovi compagni, mentre Andrea Titiriello continua il percorso di cure e un lavoro personalizzato. Per mercoledì 27 gennaio è prevista una seduta pomeridiana.