Udinese, Cutrone in pole position, l’alternativa arriva dalla Svizzera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59
0

Sono ore febbrile per il calciomercato dell’Udinese. L’addio di Lasagna apre una voragine in attacco, i friulani vogliono Cutrone.

Udinese Cutrone
L’attaccante Patrick Cutrone potrebbe essere acquistato dall’Udinese

L’idea dei bianconeri è quella di sostituire il partente attaccante con due pedine. L’identikit è lo stesso per entrambi, servono punte centrali con gol nelle gambe e tanta fisicità. Nelle prossime ore arriverà alla corte di Gotti Fernando Llorente, ma non sarà l’unico rinforzo.

LEGGI ANCHE: Mercato: Lasagna dall’Udinese al Verona, Llorente ritrova il bianconero

Udinese, Cutrone prima scelta per l’attacco

In cima alla lista dei desideri dell’Udinese c’è Patrick Cutrone. Nelle ultime ore la trattativa con il Wolverhampton ha subito una forte accelerata con conseguente sorpasso dei friulani su Parma e Benevento. La formula, secondo Sky Sport, dovrebbe essere quella del prestito con obbligo di riscatto, anche se non si conosce ancora la cifra. I soldi al momento non sono un problema per i bianconeri che incasseranno nel giro di due anni oltre 10 milioni dalla cessione di Lasagna al Verona. Oggi l’attaccante si trasferirà all’Hellas dopo le visite mediche e la firma sul nuovo contratto.

Come detto il sostituto dovrebbe essere Cutrone, ma visto che il mercato è sempre ricco di sorprese, Marino sta sondando anche un’altra pista per evitare di rimanere spiazzato in caso qualcosa per l’ex viola dovesse andare storto. Secondo la Gazzetta dello Sport l’alternativa sarebbe Jean-Pierre Nsame dello Young Boys. Bomber camerunense di 27 anni, in questa stagione ha segnato 7 gol in 13 gare in campionato e ben 4 in sei partite in Europa League.

L’Udinese va a caccia di gol per la salvezza e ha scelto di puntare forte sull’esperienza di Llorente e sulla voglia di rivincita di Cutrone. Attenzione però alla pista svizzera che, se dovessero esserci complocazioni, potrebbe essere percorsa velocemente.