Diritti tv 2021-2024, sorpresa Dazn: Sky indietro. Attesa in Lega

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:43
0

Diritti tv 2021-2024, sorpresa Dazn: Sky indietro, Amazon, per ora, fuori dai giochi.

Questo lo scenario, secondo le indiscrezioni, che si sta materializzando dopo la scadenza del bando. Dazn, infatti, avrebbe offerto più di Sky puntando a ribaltare quanto accaduto negli ultimi tre anni e cioè alla trasmissione di 7 partite anziché le attuali 3. Il canale tematico, che ha avuto non pochi problemi tecnici dalla sua nascita, avrebbe superato le offerte di Sky in tutti i pacchetti.

L’emittente di Murdoch, assieme a Infront, si sarebbe mossa con decisione per il canale tematico della Lega Serie A.

Diritti Tv: gli scenari possibili

Ora però toccherà alla stessa Lega valutare le offerte: il movimento calcio punta ad incassare di più rispetto al triennio precedente e si guarderà bene dall’accettare proposte ritenute non troppo remunerative.

In questa situazione potrebbero entrare in gioco altri broadcaster interessati come Tim, Netflix, Eurosport, e Amazon che trasmetterà una serie di partite della Champions in Italia.

Sono ore febbrili in Lega, la speranza è che le offerte possano essere congrue da subito. Se così non dovesse essere, si darà il via alla trattativa privata.