Cosenza, Occhiuzzi presenta la sfida con l’Entella: “Match difficile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00
0

Il Cosenza di Occhiuzzi si prepara alla sfida contro la Virtus Entella. I calabresi stanno vivendo un momento particolare e sono in attesa di nuovi arrivi dal calciomercato. 

Roberto Occhiuzzi
Roberto Occhiuzzi mentre parla in conferenza (foto credit Cosenza Calcio)

La conferenza di Occhiuzzi prima di Entella-Cosenza

Il Cosenza scenderà in campo contro la Virtus Entella domenica 30 gennaio: fischio d’inizio fissato alle ore 14 in Liguria. Nel frattempo l’allenatore Roberto Occhiuzzi analizza la prossima sfida pensando inevitabilmente anche alla sessione di calciomercato. “Onestamente credo che il mercato sia da valutare dopo gli allenamenti – afferma Occhiuzzi – non di certo durante la partita. Si tratta di una gara molto difficile contro una squadra forte che sta facendo bene. Bisognerà concentrarsi soltanto sul campo, poi vedremo“.

Non saranno della gara Angelo Corsi causa squalifica, Luca Bittante per infortunio e Andrea Tiritiello bloccato dai problemi fisici: il difensore sta comunque seguendo un percorso differenziato. Rientro invece per Kone, Petrucci e Sciaudone che hanno scontato il turno di squalifica nella gara contro il Pordenone. “Abbiamo dei rientri importanti, devo comunque cercare di far rendere al meglio i calciatori. Il risultato è figlio della prestazioni e spesso è importante anche mantenere un’identità ben precisa“.

La gara sa di salvezza visto che si tratta di due squadre che si trovano nelle zone di bassa classifica. Il Cosenza ha 17 punti, la Virtus Entella ne ha conquistati altrettanti. “I nostri avversari hanno trovato l’identità giusta – continua – andremo lì per rendergli la vinta non facile. Voglio dare un grosso in bocca al lupo a Bittante, sono certo che uscirà alla grande da questo infortunio“.

Il video

Ecco le immagini della conferenza di Occhiuzzi prima della partenza per Chiavari. Sarà l’ultima sfida in concomitanza con la sessione di calciomercato invernale: la chiusura è infatti fissata per il primo febbraio alle ore 20.

I convocati

La lista dei 22 convocati scelti da mister Occhiuzzi.