Napoli, Mertens si ferma ancora: vola in Belgio per curarsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:02
0

L’attaccante del Napoli Dries Mertens ha accusato ancora problemi alla caviglia sinistra. Il belga è volato in Belgio per la riabilitazione. 

Dries Mertens, attaccante del Napoli. Getty images
Dries Mertens, attaccante del Napoli. Getty images

I guai per il Napoli e per Gennaro Gattuso non sembrano voler terminare. Dries Mertens, tornato in campo la scorsa settimana dopo l’infortunio alla caviglia sinistra patita a dicembre contro l’Inter, è costretto a fermarsi ancora per una ricaduta dello stesso problema che pare ormai risolto. Nella partita di Coppa Italia contro lo Spezia, il belga è stato costretto a uscire avendo patito ancora fastidi alla caviglia. Il numero 14 azzurro è così volato in Belgio per una nuova riabilitazione.

Leggi anche: Parma, D’Aversa: “Risultato a Napoli? Nel calcio nulla è impossibile”
Leggi anche: Napoli, Gattuso: “Io non mi dimetto, sto buttando il sangue con il mio staff”

A comunicare il nuovo infortunio di Mertens, è stato lo stesso Napoli tramite una nota ufficiale: Dries Mertens è rientrato in Belgio per svolgere un percorso di riabilitazione della caviglia sinistra. L’attaccante azzurro effettuerà le terapie nello stesso Centro in cui aveva già svolto una tabella di riabilitazione il mese scorso”.