Ligue 1, 22a giornata: crollo Psg, Lille primo da solo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:19
0

A Lorient si consuma la prima sconfitta in Ligue 1 per Pochettino. Alla nuova capolista basta un gol di Yazici per sconfiggere il Dijon. Il Lione vince al 91′ ed è al secondo posto.

ligue 1
La gioia in casa Lille – meteoweek.com (Photo by DENIS CHARLET/AFP via Getty Images)

Seconda giornata del girone di ritorno in Ligue 1 e tempo di un nuovo scossone. Nel weekend in cui si trema per la situazione del Marsiglia, costretto a rinviare la partita interna contro il Rennes per via delle intemperanze dei tifosi che hanno invaso il centro sportivo dell’OM, si assiste a un altro ribaltone nelle posizioni di testa. C’è una nuova capolista nel campionato francese, si tratta del Lille che approfitta di quella che è la prima sconfitta del Paris Saint Germain nel nuovo corso targato Mauricio Pochettino.

Partiamo dalla partita della nuova capolista di Ligue 1, che soffre e non poco per riuscire ad avere ragione del Dijon. Era il più classico dei testacoda, ma non per questo non sono mancati i momenti di tribolazione per la formazione guidata da Christoph Gaultier. Alla fine ci è voluta la solita zampata del turco Yazici per portare a casa tre punti importanti per il cammino del Lille. Per questa squadra, in attesa della ripresa dell’Europa League, riuscire a vincere lottate ed equilibrate può essere fondamentale nel cammino di vertice.

Anche perchè nel frattempo il Psg perde punti in maniera clamorosa, andando a perdere sul campo del Lorient. Si trattava dell’altra squadra piazzata in coda alla graduatoria alla vigilia di questa 19esima giornata. Ma alla fine lo scherzetto è arrivato per la squadra guidata da Pochettino. Il tutto nonostante la doppietta di Neymar, che dal dischetto aveva ribaltato l’iniziale vantaggio di Abergel. Ma nei dieci minuti finali accade l’incredibile: prima il pareggio di Wissa, poi la rete di Moffi che regala al Lorient la vittoria più bella della sua storia.

E così il Paris Saint Germain perde non solo la vetta, ma anche la seconda posizione a vantaggio del Lione, che nella gara inaugurale del diciannovesimo turno regola il Bordeaux. Era senza dubbio la partita più difficile tra quelle del trio di testa, ma la squadra guidata da Rudi Garcia non ha tradito le attese. Toko Ekambi aveva trovato il vantaggio alla mezz’ora, ma in avvio di ripresa arrivava il pareggio dei girondini con la firma di Kalu. Subito dopo il 90′, però, la rete di Dubois valeva tantissimo per l’OL.

Torna in prepotente corsa per la Champions il Monaco che continua a vincere: 2-1 sul campo del Nantes e quarta posizione a -4 dalla terza, ovvero il Psg. Si avvicinano alla zona Europa anche MetzLens, vittoriose rispettivamente contro BrestMontpellier.

Leggi anche -> Marsiglia-tifosi, che tensione: gara con il Rennes rinviata

Ligue 1 – Risultati 22esima giornata

Lione – Bordeaux 2-1 [32′ Toko Ekambi (L), 55′ Kalu (B), 91′ Dubois (L)]
Montpellier – Lens 1-2 [7′ Doucoure (L), 67′ Kakuta (L), 78′ Wahi (M)]
Marsiglia – Rennes rinviata
Nizza – Saint Etienne 0-1 [88′ Abi]
Angers – Nimes 3-1 [20′ Capelle (A), 35′ Coulibaly (A), 41′ rig.Ripart (N), 55′ Diony (A)]
Brest – Metz 2-4 [33′ Honorat (B), 36′ Boulaya (M), 47′ Cardona (B), 73′ Sarr (M), 81′ Yade (M), 87′ rig.Vagner (M)]
Lorient – Paris Saint Germain 3-2 [36′ Abergel (L), 45′ rig.Neymar (P), 58′ rig. Neymar (P), 80′ Wissa (L), 91′ Moffi (L)]
Strasburgo – Reims 0-1 [80′ Kutesa]
Lille – Dijon 1-0 [29′ Yazici]
Nantes – Monaco 1-2 [45′ Maripan (M), 60′ Volland (M), 84′ Emond]

Classifica

Lille 48
Lione 46
Paris Saint Germain 45
Monaco 42
Rennes 36
Metz 34
Lens 34
Angers 33
Marsiglia 32
Bordeaux 32
Montpellier 28
Reims 27
Nizza 26
Brest 26
Strasburgo 24
Saint Etienne 22
Lorient 18
Nantes 18
Dijon 15
Nimes 15