SPAL, Marino dopo il pareggio con il Monza: “C’è rammarico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:27
0

L’allenatore della SPAL Pasquale Marino ha commentato in conferenza stampa il pareggio della sua squadra contro il Monza.

Marino SPAL
Pasquale Marino, allenatore della SPAL (credit: Getty Images)

La sua SPAL ha rimontato il gol di Gytkjaer grazie ad un bel destro al volo di Mattia Valoti: Pasquale Marino ha commentato il pareggio interno contro il Monza in conferenza stampa al termine dei 90 minuti. Ecco le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE -> SPAL-Monza 1-1, Valoti risponde a Gytkjaer. Cronaca e tabellino

Le dichiarazioni di Marino dopo SPAL-Monza

Al termine dei 90 minuti, Pasquale Marino ha commentato così il pareggio: “L’impatto alla partita è stato positivo, ma dopo il gol abbiamo sbandato. Abbiamo cercato di fare possesso nella loro metà campo, sono contento di quanto fatto dai ragazzi oggi. Berisha non ha fatto interventi, siamo soddisfatti. C’è rammarico per il risultato, abbiamo avuto opportunità fino al 92esimo, potevamo vincerla”.

Sull’arbitraggio: “Per me c’era rigore su Paloschi, tutta la vita. C’è stato un fallo di Frattesi su Strefezza da espulsione anche”.

Sulla prestazione di Luca Mora: “Ha fatto 60 minuti, è normale che sia in ritardo di condizione, ma migliorerà. Oggi si è visto, la strada è quella e migliorerà giocando”.

Sul gol di Valoti: “Bel gol, si è inserito come sa fare lui. L’inserimento è nel suo DNA”.

Sul mercato: “Speriamo che arrivi qualcuno, i dirigenti si stanno impegnando al massimo. Siamo fiduciosi”