Atalanta e Real Madrid, -22 alla gara di Champions: ecco come si presentano le squadre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:53
0

A venti giorni dalla gara di Champions League Atalanta-Real Madrid, ecco come si presentano entrambe le squadre all’incontro in programma per il 24 febbraio nel Gewiss Stadium di Bergamo.

Real Madrid, Eden Hazard viene presentato come nuovo giocatore dei Blancos allo Stadio Santiago Bernabeu, 13 giugno 2019 (foto di Gabriel Bouys/AFP via Getty Images)
Real Madrid, Eden Hazard viene presentato come nuovo giocatore dei Blancos allo Stadio Santiago Bernabeu, 13 giugno 2019 (foto di Gabriel Bouys/AFP via Getty Images)

Al termine della semi-finale di andata con il Napoli, il centrocampista dell’Atalanta Remo Freuler ha giurato ai cronisti Rai che la squadra non stia assolutamente pensando agli ottavi di andata di Champions League. In realtà, era stato lo stesso presidente Antonio Percassi a dichiarare la sua incredulità di poter vedere per la prima volta nella storia i Blancos a Bergamo, dove i nerazzurri proveranno a fare l’impresa.

Real Madrid, tegola sulla squadra: Hazard infortunato

È arrivata il 2 febbraio dal Real Madrid la notizia di un nuovo infortunio di Eden Hazard. Nelle ultime partite l’attaccante stava dando segnali importanti di star ritrovando la sua forma migliore, ma il nuovo infortunio lo potrebbe far fermare di nuovo per 6 settimane. Hazard non ha ancora giocato per 90 minuti consecutivi in questa stagione, portando a casa il misero bottino di 8 presenze e 2 gol in tutte le competizioni.

Lo staff medico del Real Madrid ha fatto sapere che il giocatore ha un infortunio muscolare alla gamba sinistra. Al momento è molto remota la possibilità che si presenti in campo contro l’Atalanta a fine febbraio. Tenendo presente anche i numerosi indisponibili nella difesa dei Blancos – fra cui ci sono Sergio Ramos, Nacho Fernandez, Daniel Carvajal, Lucas Vazquez – l’Atalanta dovrebbe affrontare una squadra con diversi punti deboli.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Eden Hazard (@hazardeden_10)

Atalanta, Gasperini esclude dalla lista Champions un giocatore

Martedì 2 febbraio l’Atalanta ha fatto pervenire alla Uefa la lista dei 25 giocatori utilizzabili nella Champions League. Il tecnico Gasperini, in realtà, ne ha scelti solo 22, rispettando i criteri stringenti richiesti dalla Champions. Rispetto all’ultimo elenco presentato, c’è l’ovvia uscita di Depaoli, Piccini, Mojica e Gomez, che hanno lasciato la squadra nella finestra di mercato appena chiusa. Fra i nuovi ingressi ci sono Sutalo e Mahele.


Leggi anche:

Fra gli esclusi sorprende l’esclusione di Kovalenko, che con lo Shakhtar Donetsk ha maturato l’esperienza più significativa fra gli attuali giocatori dell’Atalanta. Il centrocampista ucraino ha infatti accumulato un totale di 24 presenze. Dopo di lui, nella squadra nerazzurra, ci sono Pasalic con 22 presenze e Muriel con 19. Kovalenko potrà quindi continuare a giocare fino a fine stagione in Seria A e Coppa Italia, ma non in Champions League.