Australian Open, tabellone femminile: Giorgi con Shvedova, dura per le altre azzurre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06
0

Questa notte si è svolto il sorteggio del tabellone degli Australian Open 2021, che avranno inizio lunedì 8 febbraio. Le italiane non avranno vita semplice. Ecco tutti gli incontri in programma.

australian open
Camila Giorgi è la italiana meglio piazzata agli Australian Open 2021 (Photo by Jonathan DiMaggio/Getty Images)

Il sorteggio della Australian Open 2021 si è svolto questa mattina. Il tabellone femminile ha preso finalmente forma con una giornata di ritardo. La sua definizione, infatti, era originariamente prevista ieri, ma a causa delle vicissitudini legate al caso di positività al Coronavirus nell’hotel in cui gli atleti stanno svolgendo la quarantena a Melbourne era stato rinviato. Tutti, per fortuna, sono alla fine risultati negativi al tampone. Lunedì si partirà con il Grande Slam. “Siamo assolutamente sicuri che potremo dare inizio all’Australian Open. E tutto procederà come previsto. Le possibilità che sorgano gravi problemi sono al minimo“, ha assicurato Craig Tiley. Il numero uno della Federazione ha inoltre confermato la presenza di 30 mila persone al giorno sugli spalti.

Intanto quest’oggi è stato annunciato, a seguito del sorteggio, il tabellone completo. Per il torneo femminile occhi puntati sulla numero uno al mondo Ashleigh Barty, che incontrerà all’inizio del suo persorso la montenegrina Danka Kovinic: le due atlete non si sono mai sfidate nella loro carriera. La vincitrice del 2020, Sofia Kenin, invece, non avrà vita semplice. L’americana, dopo un esordio a portata di mano contro l’australiana Maddison Inglis, infatti, si troverà davanti una tra la lettone Anastasija Sevastova e l’estone Kaia Kanepi. Tra le altre, infine, Serena Williams inaugurerà il torneo in un match contro la tedesca Laura Siegemund. La prima vera insidia per la statunitense dovrebbe essere agli ottavi, dove dovrebbe incappare nella bielorussa Aryna Sabalenka.

Leggi anche -> Berrettini agli Australian Open: “Mi sento bene. Quarantena, dico la mia”

Le sorti delle italiane

Le tenniste azzurre che partecipano agli Australian Open 2021 sono cinque e il sorteggio non è stato esattamente favorevole. Nessuna di loro era testa di serie e, per questa ragione, dovranno lottare già all’esordio. La favorita è senza dubbio Camila Giorgi, la migliore delle italiane nella classifica, che affronterà la kazaka Yaroslava Shvedova. Esordio più duro per Martina Trevisan, che si troverà davanti la testa di serie numero 29: la russa Ekaterina Alexandrova. Una sfida che si preannuncia ostica, ma non quanto quella di Jasmine Paolini, che dovrà compiere un vero e proprio miracolo. Al primo turno sarà chiamata infatti ad affrontare la numero 6, la boema Karolina Pliskova. E dire che era tra le azzurre una di quelle nella migliore condizione fisica, ma la fortuna non è stata dalla sua parte.

Leggi anche -> Giorgi dopo il ko: “Infortunio allucinante. Moda? Mi piace più dello sport”

Le due italiane qualificate, invece, Elisabetta Cocciaretto affronterà la tedesca Mona Barthel (non ci sono precedenti tra le due atlete), mentre Sara Errani, unica azzurra nella parte bassa del tabellone insieme a Camila Giorgi, si troverà davanti la cinese Qiang Wang, numero 30 tra le teste di serie.

Il tabellone femminile degli Australian Open

PARTE ALTA

Barty (AUS) (1) – Kovinic (MNE)
Sorribes Tormo (ESP) – Gavrilova (AUS) (WC)
Zheng (CHN) – Krejcikova (CZE)
Trevisan (ITA) – Alexandrova (RUS) (29)

Kontaveit (EST) (21) – Sasnovich (BLR)
Kr. Pliskova (CZE) – Watson (GBR)
Jones (GBR) (Q) – Rogers (USA)
Danilovic (SRB) (Q) – Martic (CRO) (16)

Bencic (SUI) (11) – Davis (USA)
Kuznetsova (RUS) – Strycova (CZE)
Zhu (CHN) – Osuigwe (USA) (Q)
Fernandez (CAN) – Mertens (BEL) (18)

Muchova (CZE) (25) – Ostapenko (ALAT)
Barthel (GER) – Cocciaretto (ITA) (Q)
Collins (USA) – Bogdan (ROU)
Paolini (ITA) – Ka. Pliskova (CZE) (6)

Kenin (USA) (4) – Inglis (AUS) (WC)
Sevastova (LAT) – Kanepi (EST)
Podoroska (ARG) – McHale (USA)
Y. Wang (CHN) – Vekic (CRO) (28)

Brady (USA) (22) – Bolsova (ESP)
Brengle (USA) – Ar. Rodionova (AUS) (WC)
Paquet (FRA) (Q) – Sherif (EGY) (Q)
Juvan (SLO) (Q) – Konta (GBR) (13)

Azarenka (BLR) (12) – Pegula (USA)
Aiava (AUS) (WC) – Stosur (AUS) (WC)
Hibino (JPN) – Sharma (AUS) (WC)
Mladenovic (FRA) – Sakkari (GRE) (20)

Putintseva (KAZ) (26)-Stephens (USA)
Van Uytvanck (BEL)-Burel (FRA) (Q)
Gauff (USA)-Teichmann (SUI)
Bouzkova (CZE)-Svitolina (UKR) (5)

PARTE BASSA

Andreescu (CAN) (8) – Buzarnescu (ROU) (LL)
Hsieh (TPE) – Pironkova (Q)
Flipkens (BEL) – V. Williams (USA)
Errani (ITA) (Q) – Q. Wang (CHN) (30)

Vondrousova (CZE) (19) – Peterson (SWE)
Marino (CAN) (Q) – Birrell (AUS) (WC)
Tig (ROU) – Cirstea (ROU)
Minnen (BEL) (Q) – Kvitova (CZE) (9)

Muguruza (ESP) (14) – Gasparyan (RUS) (LL)
Samsonova (RUS) (Q) – Badosa (ESP)
Diyas (KAZ) – Zidansek (SLO)
Pera (USA) – Kerber (GER) (22)

Jabeur (TUN) (27) – Petkovic (GER)
Hibi (JPN) (Q) – Schmiedlova (SVK) (LL)
Hercog (SLO) – Garcia (FRA)
Pavlyuchenkova (RUS) – Osaka (JPN) (3)

Sabalenka (BLR) (7) – Kuzmova (SVK)
Boluter (GBR) – Kasatkina (RUS)
Cornet (FRA) – Savinykh (RUS) (Q)
Li (USA) – Zhang (CHN) (31)

Riske (USA) (24) – Potapova (RUS)
Babos (HUN) (Q) – Bonaventure (BEL) (LL)
Stojanovic (SRB) – Begu (ROU)
Siegemund (GER) – S. Williams (USA) (10)

Swiatek (POL) (15) – Rus (NED)
Shvedova (KAZ) – Giorgi (ITA)
Ferro (FRA) – Siniakova (CZE)
Zvonareva (RUS) – Rybakina (KAZ) (17)

Kudermetova (RUS) (32) – Kostyuk (UKR)
Gracheva (RUS) – Bllinkova (RUS)
Doi (JPN) – Tomljanovic (SRB)
Cabrera (AUS) (WC) – Halep (ROU) (2)