Pordenone, Tesser “Sarà una battaglia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

Ventunesima giornata della Serie BKT 2020/21 per il Pordenone. Domani alle 18:00 la squadra neroverde ospita il LR Vicenza allo stadio Teghil. Mister Attilio Tesser ha presentato così la difficile gara in conferenza stampa: “Sarà una battaglia”

Tesser "Sarà una battaglia"
Tesser è convinto che sarà una battaglia (credit official Twitter Pordenone Calcio)

Buongiorno Mister, domani arriva il Vicenza, come sta la squadra? “Veniamo da una prestazione positiva con il Lecce e dovremo cercare di ripeterci. Consapevoli che troviamo un avversario molto diverso dai giallorossi. Dovremo scendere in campo sempre con la mentalità giusta, spirito di squadra e gioco”.

Che avversario è il Vicenza? “Il Vicenza è una squadra compatta, aggressiva e se la gioca sempre davanti senza timori. Grande pressing e verticalizzazioni, in questo ricorda un po’ il nostro modo di giocare. Sarà una battaglia: chi riuscirà a recuperare maggiori secondi palle sarà sicuramente avvantaggiato”.

Dopo la cessione di Diaw, come si schiererà davanti? “L’attacco? Musiolik e Butić hanno fatto molto bene con il Lecce, Ciurria rientra e Morra, già visto sabato scorso, sarà pronto presto”.

LEGGI ANCHE -> Pordenone, ecco l’attaccante per sostituire Diaw ed inseguire i play off

La società si è mossa sul mercato. A parte l’inevitabile partenza di Diaw, come vede Biondi, uno dei nuovi arrivi che domani potrebbe debuttare?  “Biondi è un giovane interessante, mi ha fatto una buona impressione e ci dà ulteriori soluzioni a centrocampo, in particolare grazie alla sua duttilità”.

Sull’acquisto di Biondi, in settimana di DS Berrettoni ha precisato: “Inizialmente l’accordo per portare il ragazzo a Pordenone era per giugno, ma si è poi presentata questa possibilità, e ne abbiamo approfittato. Dovrà gestire il salto di categoria, dalla C alla B, ma riteniamo che il ragazzo possa subito integrarsi”

 

Il calendario propone adesso una serie di gare ravvicinate: domani il Vicenza, martedì si va a Ferrara e sabato l’importante match con il Cittadella…“Come sempre occorrerà concentrazione per affrontare queste partite nel migliore dei modi, ma pensiamo sempre e solo alla prima”.