Il Frosinone volta pagina, Salvi: “Pensiamo a martedì contro l’Ascoli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59

Il Frosinone volta subito pagina. La sconfitta casalinga di ieri brucia ma non c’è tempo per pensare. Il campionato di Serie B torna già martedì e per i giallazzurri c’è l’Ascoli dell’ex Dionisi.

Il terzino del Frosinone Salvi in azione. Foto frosinone calcio magazine

Salvi, autore del gol che non è bastato al Frosinone per strappare punti al Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito ufficiale della società:

Salvi, il tuo gol non è bastato, cosa succede a questo gruppo?

“Bella domanda, se sapessi dare una risposta… E’ un periodo che gira in questo modo, stiamo avendo delle difficoltà. Credo che bisognerà lavorare duro e stare zitti. E dare qualcosa in più perché per ora quello che abbiamo dato non basta”.

Come pensate di uscire da questa situazione?

“L’ho già detto prima. Le altre viaggiano e noi facciamo fatica. L’unico rimedio è la continua applicazione quotidiana”.

Si va ad Ascoli, è un bene tornare subito in campo?

“Credo di sì, hai subito modo di riscattare la sconfitta. Dobbiamo portare a casa i tre punti e rialzarci prima possibile”.

Anche tu sei uscito dal Covid, come stai a livello personale?

“Meglio rispetto alle prime partite nelle quali avevo avuto qualche problema a livello respiratorio”.

Leggi anche: Frosinone-Venezia, Nesta: “Abbiamo lottato fino alla fine, è andata male”

Leggi anche: Frosinone-Venezia, Zanetti: “Vittoria più che meritata per quanto fatto”

L’Ascoli arriva all’appuntamento con grande convinzione dopo le ultime due vittorie consecutive che hanno visto Federico Dionisi, grande ex della gara, protagonista assoluto e vero trascinatore dei marchigiani. Doppietta contro Lecce e tanti tifosi giallazzurri che già rimpiangono il capitano di tante battaglie. Martedì la sfida del Del Duca.

Leggi anche: Dionisi scrive ai tifosi del Frosinone. La lettera commovente per dire addio