Napoli, furia De Laurentiis: Gattuso si gioca tutto in una settimana. Due nomi per sostituirlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56

Dopo la sconfitta in casa del Genoa, Aurelio De Laurentiis sarebbe furioso. La prossima settimana sarà decisiva per il futuro di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli. 

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli. Getty Images
Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli. Getty Images

Dopo le vittorie con Spezia Parma e il pareggio in Coppa Italia contro l’AtalantaGennaro Gattuso sembrava aver preso un po’ d’aria dopo la crisi delle ultime settimane. La sconfitta per 2-1 in casa del Genoa, però, riporta di nuovo sul fondo l’allenatore del Napoli che adesso sarebbe a un passo dal baratro. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Aurelio De Laurentiis, che ha guardato la partita nella sua residenza romana, sarebbe su tutte le furie e pronto più che mai al cambio in panchina.

Leggi ancheNapoli, Gattuso dopo il ko con il Genoa: “Ci siamo fatti due gol da soli”
Leggi anche: Genoa-Napoli 2-1 cronaca, tabellino, voti, classifica

La prossima settimana sarà decisiva per Gattuso. Prima la semifinale di ritorno di Coppa Italia in casa dell’Atalanta, poi il big match del Maradona contro la Juventus. Uscire dalla coppa e subire un k.o. casalingo con gli eterni rivali, sarebbe fatale per l’allenatore che vedrebbe quasi sicuramente chiudersi la sua esperienza in azzurro.

Napoli, i due nomi per sostituire Gattuso

Sarebbero due i nomi nella testa di De Laurentiis per portare a conclusione la stagione: Rafa Benitez, che sarebbe già stato contattato per testarne la disponibilità, e l’altro grande ex Walter Mazzarri. Per il futuro, invece, la proprietà starebbe pensando a un nome giovane e in rampa di lancio: ovvero uno tra JuricItaliano De Zerbi.