Genoa, un mese da favola: solo in sette fanno meglio in tutta Europa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:13
0

Il Genoa di Ballardini vola, il tecnico ha risollevato una squadra che sembrava impossibile da salvare e adesso fa meglio di molti in tutta Europa.

Genoa
Il Genoa esulta dopo il gol di Pandev contro il Napoli (Credits: Getty Images)

La media punti del tecnico è di oltre 2 a partita da quando contro lo Spezia è iniziata la sua quarta avventura in rossoblu. Al Picco arrivò la prima delle cinque vittorie ottenute dal Genoa dopo l’esonero di Maran che hanno permesso, insieme a due pareggi, di scalare la classifica fino ad arrivare al dodicesimo posto con 24 punti. Un’accelerata impensabile per chi, dopo la sconfitta di Benevento, era piombato  nei bassifondi della classifica.

LEGGI ANCHE: Genoa, Ballardini e la rinascita del Grifone: “i giocatori sono la chiave”

Genoa, il volo di Ballardini

Ballardini ci ha messo poco a capire cosa serviva al Grifone, ha blindato la difesa, ha chiesto e ottenuto fatica, sudore e consapevolezza nei propri mezzi. Il tutto condito da tanto lavoro e alcuni singoli che hanno ritrovato se stessi, Mattia Destro in primis. Il gran lavoro è sotto l’occhio di tutti e la marcia del Genoa nell’ultimo mese è stata esaltante. Dopo la sconfitta contro il Sassuolo, datata 6 gennaio, il Grifone in campionato ha messo in fila quatto vittorie, con Napoli, Crotone, Cagliari e Bologna e il pareggio di Bergamo con l’Atalanta. In totale 13 punti con un solo gol al passivo. In Italia nelle ultime cinque solo la Lazo ha fatto meglio con il suo en plein di vittorie che ha lanciato Inzaghi in piena zona Champions League.

Allargando l’orizzonte si scopre che ben poche squadre hanno fatto meglio del Genoa di Ballardini nell’ultimo mese. Prendendo in considerazione i cinque migliori campionati d’Europa e aggiungendo la già citata Lazio, solo in sette hanno fatto più punti nelle ultime cinque gare. In Francia il Lille capolista e il Monaco, in Inghilterra il super Manchester City di Guardiola, in Germania la corazzata Bayern Monaco e in Spagna l’imbattibile Atletico Madrid e il rinato Barcellona di Koeman. Tutte squadre che hanno vinto le ultime cinque gare e che lottano per la cima della classifica. Il Genoa no, punta a salvarsi tranquillamente, lo Scudetto di Ballardini è questo e andando avanti di questo passo arriverà presto.