Mondiali di Cortina: rinviato anche il SuperG maschile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22
0

Le condizioni metereologiche e l’abbondante nevicata delle ultime ore hanno indotto i vertici dei Mondiali di Cortina a prendere questa decisione. Oggi, con ogni probabilità, in pista solo le ragazze per il super gigante.

mondiali di cortina
Tutta la neve caduta sui sediolini nel parterre – meteoweek.com (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

Non c’è pace per i Mondiali di Cortina, il principale evento degli sport invernali in questo avvio di 2021. Nella giornata di ieri, infatti, è diventata ufficiale la cancellazione della prova iridata di combinata femminile. Il tutto a causa della fitta nevicata che si è abbattuta sulla località alpina italiana nelle ultime 48 ore, praticamente senza soluzione di continuità. Almeno per il momento non è stata trovata una data per il recupero di una gara che, in quanto assegnatrice di medaglie, non può essere totalmente abolita dal programma dei Mondiali di sci alpino.

Ma nel frattempo, come detto, una nuova tegola si è abbattuta sulla rassegna iridata in programma a Cortina d’Ampezzo. Anche la prova di SuperG maschile, infatti, ha subìto uno spostamento rispetto alla data prevista per il suo svolgimento. La prima prova sulle discipline veloci per gli uomini-jet avrebbe dovuto disputarsi oggi, così come la analoga prova al femminile. Tuttavia, come detto le condizioni climatiche non sembrano volgere per il meglio, tanto da aver indotto gli organizzatori dei Mondiali di Cortina ad annunciarne il rinvio a data da destinarsi.

Leggi anche -> Mondiali di sci, annullata combinata femminile di apertura: troppa neve

Potrebbe sembrare un paradosso, il fatto che una gara di sci alpino venga rinviata perchè c’è troppa neve sulle montagne. Ma il fatto di non aver avuto il tempo di tirare il tracciato a causa della costante caduta di neve ha costretto gli organizzatori ad annunciare il secondo rinvio di una gara nel giro di 24 ore. Almeno per il momento, il SuperG è stato spostato alla giornata di giovedì 11 febbraio, che da calendario è la stessa in cui era prevista la prima prova cronometrata di discesa libera. Non è da escludere che ci sarà uno slittamento globale di tutte le gare in programma.

Leggi anche -> Mondiali di Cortina, parla il tecnico delle azzurre: “Prenderemo tre medaglie”

Ma c’è ancora da risolvere il problema relativo alla data in cui recuperare la gara di combinata femminile. Per il momento, l’unico giorno disponibile da calendario è quello di lunedì 15 febbraio. L’altro giorno libero da gare è quello di venerdì 12, che però è quello in cui è prevista per le donne la prova cronometrata di discesa libera. Il tutto senza considerare un eventuale nuovo peggioramento delle condizioni meteo, che stanno complicando e non poco questi Mondiali di Cortina.