Pisa-Salernitana 2-2 | Tabellino | Cronaca | Classifica | Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:01

E’ finita 2-2 all’Arena Garibaldi tra Pisa e Salernitana. Succede tutto nel secondo tempo: dopo la traversa di Birindelli, è Mazzitelli a sbloccare il risultato. Poi arriva lo splendido raddoppio di Marconi. Sembra finita ma la Salernitana accorcia le distanze con Tutino al 76′ e trova il pareggio al 93′ con Casasola. Tabellino, cronaca, classifica e highlights.

Il Pisa batte la Salernitana 2-1 e conquista tre punti importanti per la sua rincorsa alla zona play-off (foto Getty Images)

Pareggio pirotecnico tra Pisa e Salernitana all’Arena. Primo tempo con poche emozioni, poi nella ripresa i nerazzurri si svegliano. La clamorosa traversa di Birindelli prelude il gol del vantaggio di Mazzitelli. I toscani raddoppiano con Marconi. Nel finale, si rianima la Salernitana: Tutino accorcia le distanze sfruttando una grave incomprensione difensiva dei padroni di casa e Casasola trova il 2-2 in pieno recupero.

La cronaca

Prima del match il capitano del Pisa Robert Gucher depone un mazzo di fiori all’esterno dello stadio per omaggiare la memoria di Maurizio Alberti, l’amatissimo tifoso nerazzurro scomparso l’8 febbraio del 1999.

La partita inizia all’insegna dell’equilibrio: nerazzurri e granata prestano attenzione alla fase difensiva e non si sbilanciano troppo per limitare gli attaccanti avversari. I campani soffrono le folate di Birindelli sulla corsia di destra dove il Pisa prova ad affondare spesso e volentieri. E’ proprio sugli sviluppi di un cross dell’esterno toscano, Marconi anticipa la difesa ma conclude sul fondo.

Dall’altra parte, Gori deve sbrigare l’ordinaria amministrazione. L’unico brivido per il portiere di casa arriva pochi secondi prima dell’intervallo: il diagonale di Tutino si perde di pochissimo a lato.

Nella ripresa la partita cambia volto. Soprattutto per merito dei ragazzi di D’Angelo che partono in quinta e mettono alle corde gli avversari. Il primo a provarci è Birindelli dopo soli due giri di lancette: coordinazione perfetta e destro terrificante da fuori area che si stampa sulla traversa. Decisiva la deviazione quasi impercettibile di Belec. E’ il preludio al gol: sugli sviluppi di un corner dalla destra, Mazzitelli sfugge alla marcatura di Bogdan e infila la palla in rete. 1-0.

La Salernitana accusa il colpo, il Pisa non si ferma e sfiora due volte il raddoppio con Marconi. Il centravanti di casa però trova il suo settimo sigillo stagionale su traversone di Palombi: perfetta la girata di prima verso la porta e nulla da fare per il portiere granata.

Castori allora prova a cambiare tutto ma i suoi non riescono a creare pericoli. Ci pensa il Pisa allora a favorire il gol degli ospiti: clamorosa incomprensione tra Beghetto e Mazzitelli, i due si scontrano, Tutino si inserisce e si ritrova davanti a Gori. Tiro respinto dal portiere, poi l’attaccante ribadisce in rete sulla ribattuta.

I campani hanno il merito di non mollare fino all’ultimo: l’arbitro concede quattro minuti di recupero. E al 93′ arriva il 2-2 grazie a Casasola che si avventa su una palla vagante e la scaraventa in rete.

All’Arena Garibaldi finisce in parità: primo tempo deludente, ripresa spettacolare.

Il tabellino di Pisa Salernitana

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli (90′ Pisano), Caracciolo, Benedetti (46′ Varnier), Beghetto; Gucher, De Vitis (81′ Marin), Mazzitelli; Palombi (81′ Soddimo); Vido (72′ Siega), Marconi. Allenatore: D’Angelo.

A disposizione: Perilli, Loria, Pisano, Quaini, Siega, Soddimo, Mastinu, Meroni, Marin, Lisi, Varnier, Marsura.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Veseli, Aya, Bogdan; Jaroszynski (82′ Anderson), Kiyine (54′ Capezzi), Di Tacchio (82′ Dziczek), Coulibaly (65′ Cicerelli), Casasola; Tutino, Gondo (54′ Djuric). Allenatore: Castori.

ARBITRO: Alessandro Prontera di Bologna. Assistenti: Damiano Margani di Latina e Gianluca Sechi di Sassari. Quarto uomo: Giacomo Camplone di Pescara.

RETI: Mazzitelli (P) al 52′; Marconi (P) al 72′; Tutino (S) al 76′; Casasola (S) al 93′.

NOTE: Ammoniti Benedetti, Marin e Vido (P); Kiyine e Coulibaly (S).

LEGGI ANCHE —> La Salernitana rimonta nel finale e strappa un pareggio a Pisa

La classifica aggiornata di Serie B

Empoli 43 punti; Monza 39; Salernitana 37; Cittadella e Chievo 36; Spal e Venezia 35; Lecce e Pordenone 32; Frosinone 29; Pisa 28; Vicenza 25; Brescia e Cremonese 23; Cosenza e Reggina 22; Ascoli e Reggiana* 21; Entella* e Pescara 17.
* una partita in meno

Gli highlights

Pubblicheremo il video con le immagini salienti della partita non appena sarà disponibile

LEGGI ANCHE —> D’Angelo presenta Pisa-Salernitana: “Sarà una battaglia”

LEGGI ANCHE —> Castori teme il Pisa: “Rende la vita difficile a tutti”