Bomba Reggina: si dimette il dg Tempestilli, ex Roma. E sono tre…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:24
0

A poche ore dal match fondamentale per gli amaranto, ovvero Reggina-Virtus Entella, arriva uno scossone interno nel club amaranto: si dimette Tempestilli, direttore generale soltanto dal 2 dicembre

Antonio Tempestilli (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Antonio Tempestilli (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

 

E tre. Iiriti, Gianni e…Tempestilli. Tre direttori generali che abbandonano la Reggina. Niente continuità, per ora, nel club di Luca Gallo. La notizia è di quelle forti e arriva peraltro nel momento sbagliato, ovvero a poche ore da Reggina-Virtus Entella che gli amaranto dovranno assolutamente vincere per togliersi dalla bassa classifica. Per ora non c’è l’ufficialità, ma molte testate nazionali tra cui Gianlucadimarzio.com riportano indiscrezioni che vanno tutte in una direzione. Antonio Tempestilli, ex Roma che è alla Reggina soltanto dal 26 maggio 2020 (260 giorni), avrebbe rassegnato le dimissioni dalla carica di direttore generale plenipotenziario. Questo nonostante un contratto in scadenza nel giugno del 2022 e la sua “promozione” a dg dello scorso 2 dicembre.

Nel momento di maggiore difficoltà del club dal punto di vista sportivo, il presidente Gallo aveva deciso di affidargli questo nuovo incarico, il terzo Dg della sua gestione dopo Iiriti Gianni. Le motivazioni ancora non si conoscono (forse fratture insanabili con alcuni dirigenti) ed è tutto molto strano e curioso. Tempestilli soltanto pochi giorni fa rispondeva infatti nel suo ufficio alle domande dei giornalisti di Reggina Tv e si dichiarava soddisfatto del grande lavoro sul mercato invernale. Si attendono sviluppi e soprattutto comunicati ufficiali da parte della Reggina, anche per capire se Tempestilli resterà comunque in società oppure sarà divorzio totale.

Leggi anche >   German Denis decisivo in Pescara-Reggina 0-2: doppio record a 39 anni