L’Ascoli allunga la striscia positiva e spera di uscire dal tunnel

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03

L’Ascoli allunga la striscia positiva e spera di uscire dal tunnel della zona bassa. Il pareggio del Del Duca raggiunto proprio in extremis contro il Frosinone aumenta la possibilità di poter disputare una stagione più tranquilla.

Dionisi in azione contro il Frosinone – foto sito ufficiale Ascoli Calcio

Dionisi, l’ex dal dente avvelenato

Forse il Picchio ha sperato di poter portare a casa l’intera posta in palio quando i giallazzurri sono rimasti in dieci. Era il 52′ e per l’Ascoli c’era tanto tempo a disposizione per segnare una rete.

Il Frosinone però ha gettato il cuore oltre l’ostacolo e sfiorato l’impresa che, proprio il grande ex Federico Dionisi, ha vanificato con la rete dal dischetto al 95′ che, guarda il caso, è stata la centesima in Serie B.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ascoli Calcio 1898 (@ascolicalcio1898fc)

Ascoli, le considerazioni di mister Sottil

“Un punto importante per continuare l’ottima strada intrapresa, ci tenevamo molto a vincere questa partita, di fronte avevamo una grande squadra, l’ennesima corazzata che abbiamo affrontato, i ragazzi hanno giocato bene, c’è il rammarico per aver preso gol su calcio piazzato, poi c’è stata la grande reazione per andare a riprendere la partita. Il saluto dei tifosi? Mi sono venuti i brividi, vivo di adrenalina ed emozioni fin da quando giocavo, i nostri tifosi ci hanno fatto sentire tutto il loro calore, ci hanno mostrato che ci sono e che ci saranno fino alla fine”.

Leggi anche: Nesta elogia il Frosinone: “Grande partita, abbiamo ritrovato lo spirito”