Milan, si monitora Boulaye Dia per il reparto offensivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:08

Con 12 gol in 22 match, Boulaye Dia sta abbattendo ogni record personale. Più di lui in Ligue 1 hanno fatto soltanto Kylian Mbappé (16 gol) e Memphis Depay (13).

Sembrerebbe che il Milan non ha nessuna intenzione di smettere al mercato. Pur essendo terminato più di 10 giorni fa, i rossoneri continuano a monitorare diversi profili per il Milan del futuro. L’ultimo a comparire sui taccuini di Maldini e Massara è Boulaye Dia, senegalese classe 1996, oggi in forza al Reims. 1 metro e 80 centimetri per 75 chili di muscoli che ha già messo a segno 12 gol in 22 partite.

Su di lui si sono mosse anche altre squadre, come il Napoli che, su consiglio di Oshimen e Koulibaly, ha chiesto informazioni al club francese. Giuntoli vorrebbe accontentare la società azzurra, ma sa bene che la concorrenza è alta. Boulaye Dia era giunto nello Stade Reims nell’estate del 2018 e da allora è riuscito ad accumulare un totale di 73 presenze in partite ufficiali. Numeri non indifferenti per un ragazzo della sua età.

Leggi anche———-> Calciomercato, Maldini al lavoro per un Milan stellare

Boulaye Dia: scopriamo chi è

Massara e Maldini hanno svolto un calciomercato invernale da 10, questo è certo, ma la fame di vittorie non smette di far sognare. Il Milan fa sul serio e ha invertito la rotta: Pioli lo sta dimostrando sul campo. Con un gol dopo l’altro, i rossoneri si stanno imponendo in un campionato incredibile, fatto di emozioni e ritorni, come quello di Ibra che sarà al fianco di Mandzukic, vecchia conoscenza della Serie A con la maglia della Juventus.

Ecco quindi spuntare sul taccuino della società di via Aldo Rossi il nome di Boulaye Dia, senegalese di 24 anni, che con la maglia del Reims in Francia ha già collezionato 22 gol, 12 soltanto quest’anno. Veloce e abile coi piedi, l’attaccante classe ’96 potrebbe fare il salto di carriera indossando la maglia di un altro africano che ha fatto la storia del club: George Weah.