PSG, che guaio, Neymar si ferma e salta gli ottavi di Champions

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21
0

Il PSG perde Neymar per infortunio, per il brasiliano lo stop sarà almeno di un mese e così salterà l’andata degli ottavi di Champions League.

PSG Neymar
L’attaccante del PSG, Neymar, 29 anni (Credits: Getty Images)

Lesione muscolare all’adduttore destro, l’esito degli esami su Neymar è impietoso. L’attaccante si è fermato ieri sera, nella sfida di Coppa di Francia contro il Caen, vinta dai parigini 1-0 grazie al gol di Kean. Il problema è sembrato subito serio, anche se nessuno poteva ipotizzare uno stop così lungo a caldo. Invece è lo stesso sito ufficiale del Paris Saint Germain a certificare le quattro settimane di stop.

LEGGI ANCHE: Il Psg lavora per il rinnovo di Neymar: i dettagli

Infortunio Neymar, fuori per Barcellona-PSG

E’ un grosso guaio per i parigini che tra meno di una settimana, il 16 febbraio, saranno impegnati nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Barcellona. Non una sfida qualunque, visto il recente passato dei francesi e di Neymar stesso. Il funambolico carioca sarebbe stato tra i più attesi, non solo perché ex di turno, ma perché da due anni al centro di tantissime voci su un ritorno blaugrana. Ritorno mai concretizzatosi e che non avverrà nemmeno in futuro vista la delicata situazione economica dei catalani.

Neymar mancherà al Camp Nou quindi, ma la speranza è quello di averlo a disposizione per il ritorno di Pargi in programma il 10 marzo. Un mese esatto a partire da oggi, insomma tutto dovrà andare secondo i piani, anzi probabilmente meglio perché se i tempi verranno confermati sarà difficile averlo al cento per cento.

Chi sostituisce Neymar?

Pochettino, arrivato al PSG dopo l’esonero di Tuchel, dovrà quindi scegliere con chi sostituire Neymar nella sfida di Champions. Probabilmente il tecnico argentino sceglierà il 4-3-3 con Di Maria a sinistra, Mbappè a destra e Icardi centravanti. E’stato così lo scorso weekend quando Neymar è rimasto in panchina contro il Marsiglia per quasi un’ora e il tridente era formato dai tre giocatori citati. Ovviamente in rosa non mancano le alternative con Sarabia, Draxler e Moise Kean che proveranno a stuzzicare Pochettino atteso già da un bivio stagionale. Il PSG è vice campione d’Europa in carica e ha nella Champions League il suo obiettivo stagionale principlae. La strada inizia subito in salita con un avversario difficile come il Barcellona da affrontare senza Neymar.