Juventus, Pirlo: “Perso per un rigore dubbio, se lo avessero dato a noi…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:51

L’allenatore della Juventus Andrea Pirlo ha parlato al termine della partita contro il Napoli. 

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus. Getty Images
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus. Getty Images

La Juventus cade 1-0 in casa del Napoli al termine di una partita domenica e decisa da un calcio di rigore di Lorenzo Insigne. Al termine del match, Andrea Pirlo ha commentato la prestazione della sua squadra ai microfoni di Sky Sport: “Non abbiamo mai preso un tiro in porta, perso per un episodio dubbio. Abbiamo avuto tante occasioni, peccato ma siamo contenti della prestazione. Peccato per il risultato”. 

Leggi anche: Napoli, la sincerità di Gattuso: “Sofferto tanto, la Juve meritava il pari”
Leggi anche: Napoli-Juventus 1-0: cronaca, tabellino, classifica e highlights

L’allenatore bianconero ha analizzato le difficoltà avute dalla Juventus“Abbiamo fatto girare poco velocemente la palla e loro si posizionavano in modo da recuperare. Nel secondo tempo siamo stati più intraprendenti ma non abbiamo trovato il gol”. 

Juventus, le parole di Pirlo al termine della partita contro il Napoli

Pirlo ha poi parlato dell’episodio del calcio di rigore: “Se dai questo rigore non ci potrebbe essere nessun contatto in area. Volevo vedere se succedeva a noi un rigore del genere. Ci sarebbero stati molti più casini e polemiche. Non so se ce l’avrebbero dato. Se c’è un trattamento diverso? No, ma oggi gli episodi hanno determinato. Anche la doppia ammonizione non data a Di Lorenzo. Capita che alcuni episodi arbitrali siano interpretati in modo diverso quando c’è la Juve perché siamo sulla bocca di tutti”.