Pallone D’Oro, rivelate le votazioni: ecco chi avrebbe vinto nel 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:56

L’assegnazione del Pallone D’Oro 2020 è stata cancellata a causa della pandemia di Covid, che aveva sospeso quasi tutte le competizioni calcistiche europee e mondiali. La votazione, però, era già stata completata: ecco dunque quale sarebbe stato il giocatore che avrebbe dovuto vincere il premio dell’anno scorso.

Alcuni dei candidati al Pallone D'Oro 2020. Da sinistra in senso orario: Erling Haaland, Leo Messi, Kylian Mbappé, Cristiano Ronaldo, Robert Lewandowski, Manuel Neuer (Foto da Getty Images. Crediti fotografici | Haaland: Dean Mouhtaropoulos; Messi: Laurence Griffiths; Mbappé: Dean Mouhtaropoulos; Ronaldo: Thananuwat Srirasant; Lewandowski: Alexander Hassenstein; Neuer: Catherine Ivill)
Alcuni dei candidati al Pallone D’Oro 2020. Da sinistra in senso orario: Erling Haaland, Leo Messi, Kylian Mbappé, Cristiano Ronaldo, Robert Lewandowski, Manuel Neuer (Foto da Getty Images. Crediti fotografici | Haaland: Dean Mouhtaropoulos; Messi: Laurence Griffiths; Mbappé: Dean Mouhtaropoulos; Ronaldo: Thananuwat Srirasant; Lewandowski: Alexander Hassenstein; Neuer: Catherine Ivill)

L’assegnazione del Pallone D’Oro 2020 è stata cancellata dopo il lungo stop alle competizioni a causa della pandemia di Covid. La rivista inglese FourFourTwo ha deciso di replicare la procedura di assegnazione del premio facendo votare 128 giornalisti provenienti da 102 Paesi per determinare i 30 migliori calciatori maschili del 2020.

Il giocatore che avrebbe dovuto vincere il premio si è auto-proclamato in un paio di interviste come il legittimo vincitore del premio. In classifica si può trovare anche un calciatore italiano ed altri due che giocano in due big di Serie A. Nell’elenco ci sono due fra i giocatori preferiti di Antonio Conte, anche se la maggior parte appartengono a poche squadre fra le più importanti a livello europero.


Leggi anche:

Se si va a scorrere la classifica, infatti, 9 hanno giocato nel Bayern Monaco, 8 sono tesserati nel Liverpool e 4 sono del Paris Saint Germain. Anche se di solito gli attaccanti sono favoriti nella vittoria del Pallone D’Oro, per il 2020 nelle prime 10 posizioni si possono trovare un portiere, un difensore e due centrocampisti.

Pallone D’Oro 2020, ecco la lista dei primi 30 ed il punteggio ottenuto

Paris Saint Germain, l'attaccante Angel Di Maria festeggia il suo gol nella partita di Ligue 1 contro il Nimes Olympique, 3 febbraio 2021 (foto di Franck Fife/AFP via Getty Images)
Paris Saint Germain, l’attaccante Angel Di Maria festeggia il suo gol nella partita di Ligue 1 contro il Nimes Olympique, 3 febbraio 2021 (foto di Franck Fife/AFP via Getty Images)

30°) Angel Di Maria (Paris Saint Germain) – 0 punti
29°) Jordan Henderson (Liverpool) – 1 punto
28°) Harry Kane (Tottenham) – 2 punti
26° parimerito) Andrew Robertson (Liverpool) – 3 punti
26° parimerito) Leon Goretzka (Bayern Monaco) – 3 punti
25°) Marquinhos (Paris Saint Germain) – 4 punti
24°) Alisson Becker (Liverpool) – 7 punti
23°) Bruno Fernandes (Manchester United) – 10 punti
22°) Karim Benzema (Real Madrid) – 11 punti
21°) Trent Alexander-Arnold (Liverpool) – 13 punti
20°) Romelu Lukaku (Inter) – 14 punti

Inter, l'attaccante Romelu Lukaku durante la partita di Serie A con l'Udinese, 23 gennaio 2021 (foto di Alessandro Sabattini/Getty Images)
Inter, l’attaccante Romelu Lukaku durante la partita di Serie A con l’Udinese, 23 gennaio 2021 (foto di Alessandro Sabattini/Getty Images)

19°) Alphonso Davies (Bayern Monaco) – 15 punti
18°) Son Heung-min (Tottenham) – 18 punti
17°) Ciro Immobile (Lazio) – 21 punti
15° parimerito) Thiago Alcantara (Bayern Monaco/Liverpool) – 23 punti
15° parimerito) Serge Gnabry (Bayern Monaco) – 23 punti
14°) Sergio Ramos (Real Madrid) – 27 punti
13°) Thomas Muller (Bayern Monaco) – 36 punti
12°) Mohamed Salah (Liverpool) – 42 punti
11°) Erling Haaland (Borussia Dortmund) – 43 punti
10°) Neymar (Paris Saint Germain) – 48 punti

Paris Saint Germain, l'attaccante Neymar festeggia il secondo gol della squadra contro il Liverpool, 28 ottobre 2018 (foto di Clive Rose/Getty Images)
Paris Saint Germain, l’attaccante Neymar festeggia il secondo gol della squadra contro il Liverpool, 28 ottobre 2018 (foto di Clive Rose/Getty Images)

9°) Joshua Kimmich (Bayern Monaco) – 59 punti
8°) Kylian Mbappé (Paris Saint Germain) – 64 punti
7°) Virgil van Dijk (Liverpool) – 67 punti
6°) Manuel Neuer (Bayern Monaco) – 69 punti
5°) Cristiano Ronaldo (Juventus) – 98 punti

Liverpool, Virgil Van Dijk festeggia il suo gol nella partita di Premier League contro il Watford, 27 febbraio 2019 (foto di Clive Brunskill/Getty Images)
Liverpool, Virgil Van Dijk festeggia il suo gol nella partita di Premier League contro il Watford, 27 febbraio 2019 (foto di Clive Brunskill/Getty Images)

4°) Lionel Messi (Barcellona) – 101 punti
3°) Sadio Mane (Liverpool) – 113 punti
2°) Kevin De Bruyne (Manchester City) – 120 punti
1°) Robert Lewandowski (Bayern Monaco) – 561 punti

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Robert Lewandowski (@_rl9)