La Reggiana di Alvini vince: “Peso del successo è enorme“

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:22

Massimiliano Alvini analizza la gara vinta dalla Reggiana contro l’Ascoli. Un match concluso con una vittoria, ma che certamente deve far riflettere. 

Massimiliano Alvini
Massimiliano Alvini osserva i calciatori in campo (foto credit DeFodi Images/Getty Images)

La conferenza di Alvini dopo Reggiana-Ascoli

Massimiliano Alvini è sicuramente contento per il risultato della Reggiana, meno per alcuni aspetti. Il tecnico granata ha analizzato in conferenza stampa il match giocato al “MAPEI Stadium-Città del Tricolore”. ”Avevamo davanti una squadra diversa per struttura e gamba – commenta Alvini – in questo caso abbiamo fatto molta fatica. Nell’analisi finale alcune situazioni, accadute durante la gara infrasettimanale, hanno influito e non poco. Dobbiamo assolutamente migliorare nella gestione delle situazioni di gioco. Sono certamente soddisfatto, abbiamo fatto i primi 20 minuti del secondo tempo molto bene”.

La vittoria della Reggiana contro l’Ascoli è certamente un passo in avanti per conquistare i punti salvezza. La strada è ancora lunga, ma Alvini sa bene che non si possono commettere passi falsi. “Ci portiamo a casa una gara significativa. Oggi per fortuna siamo riusciti a vincerla. Nel primo tempo l’Ascoli ha creato veramente tanto e giocato meglio di noi. Alla fine conta vincere – commenta l’allenatore della Reggiana – il peso di questa vittoria è enorme”.

Il peso della vittoria

Alvini sa bene che si tratta di un match al termine del quale i punti pesano e anche molto. Essendo dirette concorrenti per la salvezza ciò acquisisce un significato maggiore per la compagine emiliana. “La partita è stata tosta, i nostri avversari meritavamo un risultato diverso. Non voglio creare tensioni, lungi da me creare equivoci. L’Ascoli meritava altro – conclude – alla fine abbiamo vinto: sono contento per questo“.

Il prossimo turno

La prossima gara si giocherà a Cittadella. Il match dello stadio “Tombolato” si terrà sabato 20 febbraio: fischio d’inizio fissato alle ore 14.