Stella Rossa-Milan 2-2: sintesi, tabellino e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:50

Stella Rossa e Milan si affrontano per il passaggio agli ottavi di finale di Europa League. Le due formazioni stanno vivendo un ottimo momento in entrambi i campionati. I rossoneri trovano il vantaggio grazie all’autorete di Pankov. La Stella Rossa pareggia su rigore al 52°. Ancora Milan avanti su rigore grazie a Theo. In pieno recupero la pareggia Pavkov di testa.

Stella Rossa-Milan, probabili formazioni, curiosità e precedenti

Tabellino | Stella Rossa-Milan 2-2

Stella Rossa (4-2-3-1): Borjan; Gobeljic  (74° Gajic), Pankov, Milunovic, Degenec; Petrovic, Kanga; Nabouhane (62° Falco), Ivanic, Rodic; Falcinelli.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez (78°Dalot); Meité, Bennacer(39° Tonali); Castillejo, Krunic, Rebic (46° Leao); Mandzukic (82° Calhanoglu).

Marcatori: 42° Pankov (aut.), 52° Kanga (rig.), 61° Theo Hernandez (rig.), 92° Pavkov

Ammonizioni: 51°Romagnoli, 54°Milunovic, 57°Rodic, 71°Mandzukic, 93°Donnarumma

Espulsioni: 77° Rodic

Formazioni ufficiali

Stella Rossa (4-2-3-1): Borjan; Gobeljic, Pankov, Milunovic, Degenec; Petrovic (80°Sanogo), Kanga; Nabouhane, Ivanic (80°Bakayoko), Rodic; Falcinelli (80°Pavkov). All. Stankovic

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Meité, Bennacer; Castillejo, Krunic, Rebic; Mandzukic. All. Pioli

 

Con soli due giorni a disposizione dopo il rientro da Belgrado per preparare il derby con l’Inter, inevitabilmente Stefano Pioli pensa a più di un cambio. Ampio turnover per l’allenatore rossonero, a partire dalla difesa: davanti a Donnarumma la coppia centrale sarà formata da Tomori e Romagnoli, a sinistra confermato Theo Hernandez mentre a destra ecco la novità Kalulu. Diga di centrocampo formata da Bennacer e Meité: turno di riposo per Kessié. Sulla trequarti, fasce presidiate da Rebic e Castillejo, con Krunic in mezzo alle spalle dell’unica punta che non sarà Ibrahimovic: lo svedese parte in panchina, pronto a esordire da titolare Mandzukic.

Aria di derby per Dejan Stankovic, che vuole ben figurare contro i suoi rivali di quando era calciatore. Modulo speculare ai rossoneri per l’ex centrocampista dell’Inter, che però non dovrebbe schierare dall’inizio i due italiani presenti in rosa, gli attaccanti Diego Falcinelli e Filippo Falco: la punta sarà infatti Pavkov, con El Fardou, Ivanic e Gavric a sostegno. Sia per l’ex Crotone che per l’ex Lecce, possibile un impiego a gara in corso. Le due formazioni sono pronte per sfidarsi.

Probabili formazioni

STELLA ROSSA (4-2-3-1): Borjan; Gajic, Pankov, Milunovic, Rodic; Petrovic, Sanogo; El Fardou, Ivanic, Gavric; Pavkov. All.: Stankovic

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Meité, Bennacer; Castillejo, Krunic, Rebic; Mandzukic. All. Pioli

Curiosità

Precedenti negativi per la Stella Rossa contro tutte le formazioni italiane, visto che la vittoria manca da sei partite (2 pareggi e 4 sconfitte): l’ultimo successo risale al dicembre 2005 contro la Roma in Coppa Uefa.

Milan che invece ha vinto le ultime due partite di Europa League e (qualificazioni escluse) non chiude una striscia vincente di tre successi consecutivi in una competizione europee da novembre 2008 (in quel caso arrivò fino a quattro).

Rossoneri che vanno invece in rete da 10 trasferte consecutive in competizioni europee, qualificazioni incluse: in questo caso si tratta già nella miglior striscia positiva nella storia del club.

Milan che ha superato in otto occasioni su 10 i sedicesimi di finale di Coppa Uefa/Europa League (uniche eliminazioni contro l’Espanyol nel 1987-88 e il Werder Brema nel 2008-09). La Stella Rossa ha invece passato soltanto una volta i sedicesimi di finale di Coppa Uefa/Europa League nelle ultime quattro edizioni in cui ha partecipato.

Precedenti

Ai sedicesimi di Europa League, il Milan se la vedrà contro la Stella Rossa. Sono quattro i precedenti tra le due squadre: due negli ottavi della Coppa dei Campioni 1988-1989 e due nel terzo turno della Champions League 2006-2007. Il bilancio è a favore dei rossoneri: tre vittorie milaniste e un pareggio.

Leggi anche——–> Stella Rossa-Milan, Pioli in conferenza stampa: “Noi ci crediamo”