Elezioni FIGC, il risultato delle votazioni spiazza tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:37

Elezioni FIGC, il risultato delle votazioni spiazza tutti. Tutti i dettagli della giornata che ha visto il rinnovo delle cariche istituzionali.

during the FIGC Elective Assembly at Cavalieri Waldorf Astoria Hotel on February 21, 2021 in Rome, Italy.

Gabriele Gravina, rieletto alla presidenza della Federcalcio, ha ottenuto al primo scrutinio dell’assemblea Figc, il 73.75% dei voti, contro il 26,25% dello sfidante, Cosimo Sibilia.

Si tratta della seconda elezione, una conferma. La prima carica risale al 22 ottobre 2018 dopo il Commissariamento della Federazione. Gravina guiderà la FIGC fino al 2024 ed ha presentato ‘La Partita per il futuro’, la nuova piattaforma programmatica sottoscritta da Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro, AIC e AIAC per rilanciare il settore calcistico.

Gravina ha ricordato i risultati raggiunti dalla Federazione negli ultimi due anni, mentre Sibilia, nel suo intervento, ha illustrato i punti salienti del suo programma spiegando di essersi candidato non per ambizione personale, ma per ‘coerenza e linearità’.

Eletto Luca Galea alla presidenza del Collegio dei Revisori dei Conti,

FICG, le parole dei Gravina

“Allacciamo gli scarpini e iniziamo a giocare”. Queste le sue prima parole dopo esser stato rieletto presidente, proferite subito dopo  la proclamazione ufficiale: “Grazie per la vostra dedizione, pazienza e fiducia – ha aggiunto Gravina – vi ho proposto una strategia che sarà difficile e non senza tensioni.

Noi tiriamo fuori il meglio nei momenti duri. Sentiamo la responsabilità di migliaia di giovani a cui dobbiamo dare un calcio più bello, solido e sostenibile”