Frosinone, Ciano torna a lavorare parzialmente in gruppo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:08

E’ la buona notizia di giornata in casa Frosinone il parziale recupero di Camillo Ciano.

FROSINONE, ITALY – JULY 31: Camillo Ciano of Frosinone Calcio scores the team’s first goal from penalty spot during the Serie B match between Frosinone Calcio and SC Pisa at Stadio Benito Stirpe on July 31, 2020 in Frosinone, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images for Lega Serie B) *** Local Caption *** Camillo Ciano

Il fantasista canarino ha svolto parte dell’allenamento con il resto dei compagni ed ha imboccato la strada del definitivo recupero. Manca però anche qualche step e, dopo aver completato l’iter, Ciano sarà di nuovo a disposizione di mister Alessandro Nesta. Il tecnico aspetta a braccia aperte il suo trequartista, l’unico della rosa con le caratteristiche e le capacità di spaccare in due le partite con guizzi improvvisi.

Proprio ieri, l’attaccante ha compiuto 31 anni.

Frosinone, il report da Ferentino

Allenamento mattutino alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la trasferta di Cremona. Riscaldamento, esercitazioni tecniche e serie di partite a tema questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Ciano. Si è fermato Boloca per un lieve affaticamento (da valutare in settimana le sue condizioni). A parte Millico, Tribuzzi, D’Elia e Brignola. Differenziato per Luciani e Baroni. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

Cremonese, il report dalla sede

Intanto il prossimo avversario dei ciociari ha annunciato la positività al Covid di un suo calciatore. La squadra si è allenata in mattinata presso il Centro Sportivo “Giovanni Arvedi”. Questo il programma seguito dai grigiorossi nella prima sessione di lavoro settimanale: attivazione a secco sul campo, lavoro di forza funzionale con partenze e cambi di direzione, lavoro a reparti, esercitazione tattica e partitelle 5 contro 5. Attività personalizzata per Coccolo e Terranova. Domani allenamento a partire dalle ore 11.

Leggi anche: Il Frosinone torna a lavoro: prossimo avversario la Cremonese