Novak Djokovic, stop forzato: tutto sul suo infortunio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:31

Novak Djokovic dovrà stare fermo a causa di un eccessivo sforzo a Melbourne di uno strappo addominale

Novak Djokovic si ferma
Novak Djokovic stop forzato Credit Foto Getty Images

Novak Djokovic, dopo il nono successo dell’Australian Open e diciottesimo slam, dovrà fermarsi a causa di una lacerazione. Il tennista ha affermato: “Come sapete ho subìto uno strappo all’addominale obliquo. La prima risonanza magnetica appena dopo la partita con Fritz aveva individuato una lesione di 1,7 centimetri, mentre quella a cui mi sono sottoposto ieri ha evidenziato una lacerazione di due centimetri e mezzo. Era pronosticabile, avendoci giocato sopra per giorni. I medici hanno sottolineato che non si tratta di nulla di gravissimo, ma dovrò stare un po’ di tempo a riposo per recuperare, al momento non so dirvi quando potrò tornare a competere”.

Leggi anche -> Atp Cup, Russia troppo forte per l’Italia: azzurri ko

Djokovic vincitore dell’ultimo Australian Open
Credit Foto Getty Images

Leggi anche -> Sinner carico per il 2021 | Le parole dell’astro nascente del tennis

Non posso cambiare il pensiero delle persone – prosegue -, ma posso dire che alcune cose mi rattristano. Ci sarà sempre qualcuno pronto a dubitare di tutto quello che dico e faccio, devo solo accettare il fatto di non poter piacere a tutti. Se mi sento frustrato per questo? Certo non mi fa piacere, ma so anche che tutti hanno il diritto di esprimere la propria opinione“.

Il serbo non è l’unico tennista che a Melbourne ha giocato non al 100%. Anche Karolína Muchová ha riportato lo stesso infortunio: “La mia lesione, riscontrata in Australia, era più grande di quella di Djokovic. La sua era sul lato destro dell’addome, io l’ho avuta sul sinistro. Dopo tre giorni e un viaggio aereo molto lungo per tornare in Repubblica Ceca, devo dire che il riposo ha portato giovamento“.