Genoa, Goldaniga e Folorunsho nomi caldi per il mercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:27
0

Il Genoa inizia a pensare al futuro e al mercato estivo, Goldaniga e Folorunsho sono due situazioni monitorate con attenzione.

Genoa Goldaniga
Il difensore centrale del Genoa Goldaniga, 27 anni (Credits: Getty Images)

La cura Ballardini e una salvezza che oggi sembra assolutamente alla portata, possono dare la possibilità al Grifone di programmare il futuro con meno apprensioni rispetto al recente passato. Preziosi per prima cosa dovrà pensare a come sviluppare le trattative per i ben 13 prestiti che in rosa. Tra questi spicca quello di Goldaniga di cui si sta parlando in questi giorni.

Genoa – Goldaniga, il matrimonio continua

Il difensore centrale non è titolare, ma è sempre chiamato in causa quando uno tra Masiello, Criscito o Radovanovic dà forfait. E lui si fa sempre trovare pronto con prestazioni di livello che potrebbero riservargli un futuro tutto rossoblu. Alla fine della stagione termina il suo prestito dal Sassuolo e, secondo La Gazzetta dello Sport, a Pegli hanno tutta l’intenzione di esercitare il diritto di riscatto di quattro milioni di euro. Con quella cifra il cartellino del giocatore passerebbe interamente nelle mani del Genoa.

Ottimo fisico, buone capacità difensiva e velocità di base elevata ne fanno un profilo ideale per giocare nella difesa a tre. Ballardini lo tiene sempre in caldo e l’anno prossimo potrebbe essere quello della scalata verso la maglia da titolare visto che i centrali preferiti del tecnico ravennate viaggiano tutti oltre i 30 anni. Goldaniga ne ha 27 ed è pronto ad un ulteriore salto di qualità da compiere con ogni probabilità nel Genoa.

Torna di moda Folorunsho

Gli uomini mercato del Grifone continuano poi a tenere d’occhio la crescita esponenziale di Folorunsho, centrocampista centrale di proprietà del Napoli che si sta facendo notare nella Reggina. Il ventitreenne romano ha già segnato 5 gol e fornito 2 assist in 21 presenze in amaranto. Numeri che insieme a prestazioni eccellenti lo hanno fatto salire nelle gerarchie della squadra del campionato cadetto, tanto che nelle ultime undici partite nessuno è mai riuscito a togliergli la maglia da titolare. Un talento importante che Preziosi ha messo nel mirino da tempo e che qualcuno sussurra potrebbe anche tornare al Napoli per restare. Se così non sarà si aprirà una corsa a cui il Genoa si iscriverà sicuramente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here