Salisburgo, Marsch e Ramalho dopo la sconfitta col Villarreal

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38

Il Salisburgo esce ai sedicesimi di Europa League. Il ritorno in casa del Villarreal termina 2-1 per gli spagnoli. A fine partita il tecnico Marsch e Ramalho sono intervenuti ai microfoni presenti.

Tecnico del Salisburgo ( Francesco Pecoraro_Getty Images)

Niente da fare per il Salisburgo nel ritorno dei sedicesimi di Europa League. Serviva la partita perfetta sul campo del Villarreal, per ribaltare lo 0-2 dell’andata. Gli austriaci sono partiti bene, trovando il vantaggio con Berisha, dopo il clamoroso errore del portiere Rulli. Ma gli spagnoli hanno reagito bene, conquistando terreno e trovando il pareggio con Moreno al termine della prima frazione. La stessa punta spagnola è stata determinante nella ripresa, conquistando e realizzando il rigore che fissa il risultato sul 2-1. Gli austriaci abbandonano la competizione continentale. A fine gara il tecnico Marsch e il difensore Ramalho hanno rilasciato delle brevi dichiarazioni alla stampa. Scopri di più.

LEGGI ANCHE-> Villarreal-Salisburgo 2-1: sintesi, tabellino e highlights

LEGGI ANCHE-> Napoli, Gattuso: “Assurdo quanto fatto dal Granada, serve rispetto”

Il commento di Marsch e Ramalho

Così il tecnico del club austriaco Jesse Marsch commenta l’uscita dall’Europa League della sua squadra: “È deludente uscire, ma dobbiamo restare forti. Se avessimo giocato all’andata come abbiamo fatto oggi avremmo avuto più possibilità di passare il turno. Abbiamo subito la reazione al nostro gol e gli episodi non ci hanno aiutato. Dobbiamo imparare da questa sconfitta e continuare a lottare per gli altri obiettivi”. Anche per il difensore André Ramalho  amarezza dopo l’ eliminazione deludente,facendo eco alle parole del suo mister: “Credevamo di potercela fare e ce l’abbiamo messa tutto, ma loro si sono chiusi in difesa e i piccoli dettagli hanno deciso il risultato della sfida”. Continua il calciatore del Salisburgo: “Peccato non essere riusciti a passare, è molto deludente uscire così”.

LEGGI ANCHE-> Napoli-Granada 2-1: cronaca, tabellino, highlights

LEGGI ANCHE-> Molde vittorioso in casa dell’Hoffenheim: cronaca e tabellino della gara