Chievo sconfitto, Aglietti: “Avversari più determinati”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:43
0

Alfredo Aglietti analizza la sconfitta del Chievo Verona, la terza di fila, subita in casa del Cosenza. Il mister commenta un’altra prestazione con zero punti e un atteggiamento sbagliato in alcuni frangenti della gara. 

Alfredo Aglietti
Alfredo Aglietti in conferenza stampa (foto credit A.C. ChievoVerona)

Le parole di Aglietti dopo Cosenza-Chievo

Alfredo Aglietti deve affrontare e analizzare la terza sconfitta consecutiva del Chievo Verona, questa in casa del Cosenza. Il tecnico gialloblù ammette l’approccio sbagliato della sua squadra e qualche disattenzione di troppo nella prima parte del match. “Il Cosenza era determinato, noi abbiamo approcciato male. Non siamo entrati in campo con la stessa voglia – commenta Aglietti – dei nostri avversari. Abbiamo provato a rimettere in piedi la gara dopo il gol senza però riuscirci”.

Un momento sicuramente non semplice in casa Chievo Verona per i risultati che mancano e anche perché non c’è quella scossa richiesta dal mister. “Non abbiamo grande cattiveria e questo è ciò che serve nei momenti difficili. Nonostante questo durante il primo tempo – continua Aglietti – ci sono state anche delle buone occasioni. Nella ripresa siamo entrati con il piglio giusto, abbiamo fatto la partita, ma è chiaro che bisognava fare molto di più”.

Le prossime partite

Il Chievo Verona è chiamato ad affrontare due partite casalinghe. La prima è con il Pordenone martedì 2 marzo alle ore 19, la seconda contro il Vicenza nel posticipo di lunedì 8 marzo alle 21: si tratta di una doppia occasione da non sprecare per evitare di perdere il treno playoff.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here