Kallio si è rotto una gamba in moto sul ghiaccio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30

Mika Kallio, collaudatore della Ktm, si è rotto la gamba in un’uscita in moto contro la neve in Finlandia

Kallio si è rotto una gamba in moto sul ghiaccio Credit Foto Getty Images

Il collaudatore della Ktm si è fratturato tibia e perone in un’uscita in moto sul ghiaccio in Finlandia, sua patria. A postare il video dell’incidente sui social è lo stesso Mika Kallio, scrivendo: “Quando una giornata all’insegna di un hobby va storta, anche un pilota esperto non può permettersi di perdere la concentrazione e spesso accade in certe situazioni apparentemente innocue… Mi scuso con gli interessati, questo è il lato oscuro delle corse, anche come hobby”.

Leggi anche -> Quartararo, fiducia nella Yamaha: “Team eccezionale, non vedo l’ora di iniziare”

Leggi anche -> MotoGP: Joan Mir continuerà a correre con il suo 36

Tempi di guarigione

Il pilota finlandese dovrà stare a riposo e posticipare, quindi, l’inizio di stagione. Kallio ha riportato la frattura di tibia e perone, i tempi di recupero si aggirano intorno ai 40 giorni, esclusa la presenza del finlandese ai test MotoGP in programma in Qatar, dal 5 al 7 e dal 10 al 12 marzo. Non una bella notizia per la casa austriaca, molto del lavoro sulla RC16 del 2021 ricadrà su Dani Pedrosa. “Ora sto aspettando l’operazione, la tibia e il perone devono essere riparati“, ha scritto sui social. “Sfortunatamente, a volte un errore piccolo e innocuo ha conseguenze dolorose. Non è quello che avevo in mente per la ‘Ice Road Race’ di oggi”