Europa League, Pioli in conferenza: “Con il Man Utd incontro storico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:44
0

Stefano Pioli ha parlato alla vigilia della partita di Europa League contro il Manchester United. Il Milan, secondo il tecnico, è sulla strada giusta per uscire dal momento negativo.

Genoa-Milan Pioli

Morale alto dopo la vittoria di Verona

“La vittoria deve darci maggiori certezze. Quando giochiamo con intensità, siamo una buona squadra. Abbiamo lavorato bene per poter disputare una grande gara anche domani sera”.

Pioli su Dalot

“Siamo contentissimi della sua crescita. Ora siamo concentrati solo sulle prossime gare. Tuttavia non spetta a me parlare di queste cose”.

Pioli su Donnarumma

“Gigio Donnarumma è determinante, sia per la nostra fase difensiva che per l’impostazione. La sua prestazione sarà importante domani per noi”.

Il momento dei rossoneri

“Lavoriamo per tornare vincenti. Servono un paio d’anni fissi in Champions League, come detto da Maldini, per crescere e poter pensare di competere ad alti livelli così da vincere trofei. La strada da fare è ancora lunga.

O ci facciamo travolgere dalle onde negative o scegliamo di cavalcare le onde positive. Sceglieremo di cavalcare le positive, poi sarà la squadra a mettere in campo una bella prestazione contro un avversario difficile”.

Assenze pesanti?

“Non ci si pensa in queste partite, ci vuole concentrazione e determinazione, bisogna solo giocare al massimo delle proprie potenzialità. O ci facciamo travolgere dalle onde negative o cavalchiamo le positive e abbiamo scelto di continuare a cavalcarle. La squadra è convinta e forte“.

Sul carattere della squadra

“Abbiamo due scelte, o ci facciamo affogare dalle onde negative. oppure cavalcare quelle positive. Poi sarà il campo a dire se il nostro livello è sufficiente”.

Sull’ultimo precedente

“Noi ci stiamo preparando per tornare a vincere. Lo ha detto anche Maldini qualche tempo fa. Ci vogliono un paio d’anni di presenza continua in Champions League. questo serve per arrivare a risultati importanti”.

Pioli sul match di domani

“Non credo possa essere una finale anticipata. Tante squadre hanno la possibilità di vincere il trofeo. Sicuramente è un incontro prestigioso, storico”.

Termina così la conferenza stampa di Stefano Pioli.

Leggi anche———> Donnarumma, rinnovo a 10 milioni o sarà addio: destinazione PSG

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here