Napoli, ag. Senesi: “Preferisce gli azzurri a Bayern Monaco e Milan”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:14
0

Stefano Antonelli, agente che cura gli interessi di Marcos Senesi, ha parlato dell’ipotesi Napoli per il difensore del Feyenoord. 

Marcos Senesi, difensore del Feyenoord che piace al Napoli. Getty Images
Marcos Senesi, difensore del Feyenoord che piace al Napoli. Getty Images

Per la prossima stagione il Napoli tiene d’occhio diversi giovani, obiettivi di calciomercato che potrebbe migliorare la rosa azzurra. Tra questi c’è anche Marcos Senesi, difensore classe 1997 del Feyenoord, tra i nomi in cima alla lista dei desideri per rinforzare il reparto arretrato. A parlare del possibile approdo dell’argentino a Napoli, ai microfoni di Radio Marte, è stato Stefano Antonelli, agente che affianca il padre di Senesi nella gestione del calciatore: “Il Napoli dovrà decidere chi vorrà essere. Cristiano Giuntoli e Gennaro Gattuso godono della mia stima incondizionata, perché anche quando le cose non sono andate benissimo, come successo ai vari Antonio Conte e Paulo Fonseca altrove, Rino è stato comunque la panacea di tantissimi problemi all’interno dello spogliatoio lasciato da Carlo Ancelotti e, ancora oggi, è l’uomo che tiene lo spogliatoio insieme nel migliore dei modi”. 

Leggi anche: Juventus-Napoli, nuovo rinvio per il recupero: cambia la data del big match
Leggi anche: L’amico di Sarri rivela: “Adora Napoli, accetterebbe un progetto giovane”

Il procuratore ha proseguito: “La domanda reale da fare è capire chi saranno gli eventuali interlocutori a fine stagione. Che al Napoli piaccia Senesi non devo dirlo io, perché è una realtà. Vediamo se Gattuso rimarrà. La variabile management è importante per prendere una decisione: sia per il Napoli sia per il calciatore”. 

Napoli, l’agente di Senesi sull’ipotesi azzurra

Antonelli ha parlato poi delle preferenze di Senesi per la prossima stagione: “Nelle gerarchie mentali del ragazzo, Napoli viene al primissimo posto nella sua graduatoria di gradimento, senza nulla togliere al Bayern Monaco, il Milano altre squadre che sono interessate. Arrivare già in passato in azzurro? Forse sì, se fosse stato venduto Koulibaly. Con l’acquisto di Osimhen, De Laurentiis si è esposto in maniera importante sul piano economico e quindi sarebbe stato difficile spendere per un difensore”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here