Italbasket, ecco le smentite: “Nessun accordo con Messina”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:19
0

Il presidente federale ha fatto capire che sta solo pensando al bene di Italbasket. Nel frattempo Ettore Messina smentisce l’accordo e Romeo Sacchetti si dice tranquillo sulla sua posizione.

petrucci italbasket
Gianni Petrucci difende la sua scelta – meteoweek.com (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Una indiscrezione che ha creato letteralmente scompiglio nell’ambiente della pallacanestro italiana. La notizia, fatta trapelare ieri dai colleghi della Gazzetta dello Sport, parlava del prossimo inizio della terza era di Ettore Messina alla guida di Italbasket. Il coach catanese sarebbe stato, secondo i rumors, prossimo a prendere il posto di Romeo Sacchetti sulla panchina azzurra, a prescindere dai prossimi risultati. Nello specifico, sotto la lente di ingrandimento è finito il torneo Preolimpico di Belgrado, in programma tra poche settimane e che avrebbe segnato il destino azzurro in vista di Tokyo.

Nel frattempo, però, sono arrivate le inevitabili smentite da parte dei diretti interessati in questa faccenda. In primis Gianni Petrucci, il presidente della federazione italiana basket. Proprio il quotidiano ‘rosa’ ha dato la parola al numero uno della Fip, che ha difeso così la sua azione: “Nessuno mi può vietare di pensare che Messina sia il miglior allenatore italiano e uno dei migliori in Europa. Oggi il ct è Meo Sacchetti e il suo contratto scade a settembre. La scelta del prossimo tecnico spetta al presidente federale, e avrò diritto di pensare all’oggi e al domani considerando che nel 2022 ci sarà l’Europeo in Italia?“.

Leggi anche -> Eurolega: dopo 11 anni l’Olimpia Milano batte il Cska Mosca

Tra le altre cose, Petrucci ha smentito anche l’eventualità di uno smembramento dello staff tecnico di Italbasket. Il presidente federale, in tal senso, ha fatto leva sulla decisione da parte dei coach – sia Sacchetti che Messina – di scegliere i propri assistenti. “La decisione di cambiare gli assistenti, così come la scelta dei sostituti, è stata di Sacchetti – ha ribadito Petrucci – . Rientra nelle sue prerogative e l’abbiamo condivisa. Sono pragmatico e mi attengo alla verità effettuale, quella concreta delle cose. Nessuno può affermare che con Messina ci sia già un accordo o che abbia firmato un contratto“.

Futuro Italbasket, parlano Messina e Sacchetti

Romeo Sacchetti – meteoweek.com (Photo by Zhong Zhi/Getty Images)

In questo quadro a dir poco confuso, non potevano non prendere la parola i due coach finiti in ballo. In primis Ettore Messina, che già ieri attraverso i social aveva smentito l’accordo per tornare sulla panchina di Italbasket. “Il ter non lo farà nemmeno Amadeus a Sanremo – ha voluto scherzare il coach, come si legge sulla Gazzetta dello Sport – . E poi sono impegnatissimo. Con l’Olimpia le cose vanno talmente bene che il presidente Dell’Orco mi ha chiesto di dare una mano in azienda con i vestiti…“.

Leggi anche -> Team Usa allo scoperto: pronta la lista di 57 giocatori

E poi c’è Romeo Sacchetti, l’uomo che si è preso l’incarico di provare a far qualificare la Nazionale alle Olimpiadi. Proprio l’obiettivo per il quale fu chiamato Messina in vista di Rio 2016, fallendo il traguardo. Questa la sua reazione ai rumors delle ultime ore: “Certo che vado avanti. Non parlo. Mi ha cercato il mondo. Non ho niente da dire“, ha dichiarato il ct azzurro a ‘La Nuova Sardegna’. Dunque le smentite sono arrivate. Non so sa se siano di rito oppure reali. Intanto Italbasket si prepara a giocarsi Tokyo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here