Parma-Roma 2-0: cronaca, tabellini e classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
0

Archiviato il successo in Europa League contro lo Shakhtar Donetsk, la Roma cade al Tardini contro un ottimo Parma. Finisce 2-0 per i crociati. Match LIVE, tabellini e classifica.

Parma-Roma

La cronaca

Padroni di casa in vantaggio al minuto 9 con Mihaila, smarcato con bravura da Dennis Man, dopo una grande discesa sull’out destro. La Roma si affida a Dzeko per la rimonta, ma la prima conclusione del bosniaco, al 18′, termina alta. Si va al riposo con la Roma che non appare finora in grado di impensierire Sepe, anzi sono proprio gli emiliani a farsi pericolosi con veloci ripartenze in contropiede. A inizio ripresa Pezzella semina il panico in area e serve Pellè che a tu per tu con Pau Lopez si fa respingere il tiro. Al 54′ Ibanez stende Pellè, Hernani dal dischetto fa 2-0. Mancini incorna alto al 61′ su azione di corner. La Roma va vicina al gol con Carles Peres al 77′ ma Sepe si distende e devia in angolo. La Roma si butta in avanti, ma il risultato non cambia. Vince il Parma, dopo tre mesi.

Parma-Roma: i tabellini

PARMA (4-3-3): Sepe, Conti (81′ Laurini), Osorio, Bani, Pezzella, Hernani (72′ Grassi), Brugman, Kurtic, Man, Pellè (60′ Zirkzee), Mihaila (81′ Karamoh).

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez, Ibanez, Mancini, Kumbulla (59′ Cristante), Bruno Peres (59′ Reynolds), Pellegrini (79′ Borja Mayoral), Villar (79′ Diawara), Spinazzola, Pedro (59′ Carles Perez), El Shaarawy, Dzeko.

Marcatori: 9′ Mihaila, 54′ Hernani

Ammoniti: 23′ Osorio, 32′ Bruno Peres, 54′ Pellegrini, 66′ Hernani, 69′ Dzeko, 91′ Karamoh

La classifica

SERIE A

 

Parma-Roma: come arrivano le squadre al match

Alcune assenze per Roberto D’Aversa che dovrà fare a meno in avanti di Gervinho e Cornelius. Nel 4-3-3 troviamo Sepe tra i pali, con linea difensiva composta da Conti, Osorio, Bani e Pezzella, con quest’ultimo che sostituirà l’infortunato Gagliolo. A centrocampo, sicura la defezione di Kucka, squalificato. Infine, il tridente offensivo sarà formato da Mihaila, Pellé e Karamoh.

In porta confermato Pau Lopez, in difesa rientra Ibanez che prenderà il posto di Mancini, bisognoso di riposo. A centrocampo Diawara e Villar dovrebbero essere confermati anche per mancanza di alternative, mentre sulle fasce uno tra Karsdorp e Spinazzola dovrà riposare: pronto il solito Bruno Peres, buono per entrambe le corsie. Sulla trequarti giocherà Pedro, ma anche El Shaarawy dovrebbe partire dal primo minuto. In attacco ritorna il grande rebus: Edin Dzeko sta bene e si candida per una maglia da titolare, con Borja Mayoral destinato alla panchina.

LEGGI ANCHE -> Roma, Fonseca: “Farò turnover”

Parma-Roma: i precedenti

Parma e Roma si sono affrontate in campionato 51 volte, 31 vittorie per la Roma, 10 pareggi e 10 vittorie per i gialloblù. La prima gara in serie A tra Roma e Parma si è disputata nel 1990/91, stagione in cui il Parma disputa il suo primo campionato nella massima serie, la vinsero gli emiliani per 2-1.

Parma-Roma: i convocati

 

Parma-Roma: l’arbitro

Sarà il signor Marco Piccinini della sezione di Forlì l’arbitro scelto per dirigere Parma-Roma di domenica prossima, ore 15. Al Var invece è stato designato Di Bello.

Ecco la squadra al completo:

PICCININI
PASSERI – VALERIANI
IV: AYROLDI
VAR: DI BELLO
AVAR: LIBERTI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here